Siemens si dà una nuova struttura aziendale e definisce la propria Vision 2020+

Con una struttura aziendale più snella e semplificata, Siemens definisce il percorso per la creazione di valore di lungo periodo attraverso la strategia aziendale Vision 2020+.

Lo scopo principale di Vision 2020+ è di dare ai singoli business una più ampia libertà di manovra – sotto il brand Siemens – con l’obiettivo di focalizzarsi sui rispettivi mercati, per una crescita più rapida.

I piani puntano anche a rafforzare il portfolio per la crescita dell’azienda attraverso investimenti in alcuni settori, quali i servizi IoT, la gestione dell’energia distribuita e le soluzioni per le infrastrutture della mobilità elettrica. L’espansione focalizzata sulla digitalizzazione in ambito industriale, nella quale Siemens è già leader globale, apporterà un ulteriore contributo.

La visione strategia di Siemens

Il programma strategico Vision 2020, che Siemens ha lanciato nel 2014, è stato ampiamente completato; più velocemente e con maggiore successo di quanto pianificato. “Abbiamo lavorato molto duramente nei quattro anni passati. Oggi, quasi tutti i nostri business sono molto più profittevoli, la soddisfazione del cliente è a livelli record e Digital Factory è leader di mercato nella digitalizzazione industriale,” ha dichiarato Joe Kaeser, Presidente e CEO di Siemens AG.

Kaeser è convinto che la Vision 2020+ unirà gli interessi di tutti gli stakeholder: “Saremo più veloci e più bravi a supportare i nostri clienti nel raggiungimento dei loro obiettivi – e non solo in tema di digitalizzazione. Per i nostri collaboratori, la Siemens della prossima generazione significherà più libertà personale e creativa e maggiori opportunità di assumersi responsabilità”, ha aggiunto Kaeser.

Le tre Operating Companies

La nuova struttura organizzativa – presentata in Italia dal nuovo CEO di Siemens Italia Claudio Picech, nella foto –  è costituita da tre Operating Companies:  Gas and Power, Smart Infrastructure e Digital Industries – e le “Strategic Companies”.

Le Strategic Companies includeranno Siemens Healthineers e Siemens Gamesa Renewable Energy, due aziende di cui Siemens detiene la quota di maggioranza e, fino al completamento dell’operazione pianificata con Alstom, comprenderanno anche il business mobility.

L’attuale Divisione Financial Services sarà integrata con i Global Business Services e ai Real Estate Services per costituire le cosiddette Service Companies. L’ottimizzazione del portfolio service di Siemens si prevede che aumenti considerevolmente i livelli di efficienza.

Siemens Corporate Technology e, tra le altre, le piccole e medie imprese (PMI) saranno gestite centralmente dal Corporate Development. La nuova struttura organizzativa sarà completata il 31 marzo 2019.

Si amplia il business della digitalizzazione

L’acquisizione di mendix e l’ingresso nel business dell’ IoT Integration Services consentirà a Siemens di ampliare in modo rigoroso la propria leadership di mercato nell’ambito della digitalizzazione industriale.

mendix è leader e pioniere nelle cosiddette piattaforme di sviluppo delle applicazioni low-code. La tecnologia mendix può essere utilizzata per programmare e distribuire applicazioni fino a dieci volte più velocemente. Grazie alla propria velocità, questa tecnologia permetterà ai clienti MindSphere di sviluppare le proprie app in modo più veloce e a costi significativamente più bassi.

Con IoT Integration Services, la nuova Business Unit, Siemens amplierà la propria offerta IoT per fornire un supporto completo ai clienti nel loro percorso di trasformazione digitale. Facendo leva su anni di esperienza in numerosi settori industriali e su tecnologie all’avanguardia come l’intelligenza artificiale e la cybersecurity, Siemens intende offrire consulenza, progettazione, prototipazione e implementazione dei servizi.

Per il 2025, si prevede che il mercato dei servizi Internet of Things raggiunga tassi di crescita annui dai 10 ai 15 punti percentuali. Siemens pianifica di assumere circa 10.000 collaboratori in questa area entro il 2025.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here