HomeIndustria 4.0Incentivi e Transizione 4.0SHOP4CF 2nd call: in arrivo 1,2 milioni di euro

SHOP4CF 2nd call: in arrivo 1,2 milioni di euro

Con un budget di 1,2 milioni di euro, il progetto SHOP4CF finanzia lo sviluppo e l’implementazione di 12 esperimenti in ambito Industria 4.0.

Leggi la rivista ⇢

  • n.2 - Maggio 2022
  • n.1 - Marzo 2022
  • n.4 - Novembre 2021

Ti potrebbero interessare ⇢

Marianna Capasso

La figura umana non va sostituita dall’automazione ma posta al centro dei processi produttivi. Questa è la mission di SHOP4CF (Smart Human Oriented Platform for Connected Factories), progetto finanziato dall’UE nell’ambito dell’ottavo programma quadro Horizon 2020. Il progetto mira a creare un’infrastruttura unica per l’implementazione di applicazioni industriali incentrate sull’uomo.

Tutti i soggetti europei che hanno un’idea vincente possono presentare “use-case” (casi d’uso) per la 2nd call di SHOP4CF. La call è aperta fino alle ore 22:59 del 30 aprile 2022.

Gli obiettivi della 2nd call SHOP4CF

Il progetto è alla ricerca di nuovi membri. Al momento ci sono già 20 partner che lavorano sullo sviluppo di una piattaforma software completa. La piattaforma ospita una vasta gamma di diversi moduli software, denominati componenti software modulari.

I casi d’uso dovranno essere caratterizzati da questi ultimi (con hardware opzionale). Avranno, come obiettivo, la risoluzione di sfide reali nell’ambiente di produzione, per migliorare la sicurezza umana e il benessere in ambito lavorativo.

Si mira a un aumento della produttività, in un contesto di sicurezza per lo stesso lavoratore. Si punta sul miglioramento delle sue condizioni, attraverso l’automatizzazione del lavoro monotono e laborioso.

SHOP4CF: chi può partecipare alla seconda call

Si può partecipare sia in forma singola che in gruppo, composto da più soggetti di cui almeno una pmi. I partner possono essere integratori (integrator), aziende manifatturiere e sviluppatori, con l’obiettivo di stabilire progetti pilota combinando componenti modulari SHOP4CF. Tutti i richiedenti devono risultare entità costituite, ovvero ufficialmente registrate presso le Autorità locali, al momento della domanda.

I proponenti dovranno presentare una stabile organizzazione in uno Stato Membro UE, o in uno dei Paesi Associati a Horizon 2020. I partner proponenti dovranno avere la capacità operativa di svolgere le attività relative al progetto.

I requisiti del progetto SHOP4CF

La soluzione proposta può essere basata su componenti nuovi, componenti SHOP4CF già esistenti o un mix di entrambi. Se la soluzione proposta si basa su nuovi componenti, questi dovranno implementare l’architettura SHOP4CF e i relativi modelli di dati. Il componente dovrà inoltre comunicare attraverso il Fiware Context Broker ed essere eseguito in un contenitore Docker. Dovrà essere caricato successivamente su RAMP come immagine Docker. Dovrà trattarsi principalmente di una soluzione software, ma opzionalmente può essere accoppiato con l’hardware.

Se, invece, la soluzione proposta si basa su componenti esistenti, questi saranno già conformi ai requisiti tecnici di SHOP4CF. Gli involucri o le estensioni dei componenti SHOP4CF non dovranno, però, entrare in conflitto, soddisfacendo i requisiti tecnici sopra riportati. L’elenco completo dei componenti (con un video) è presente sul sito SHOP4CF.

SHOP4CF: i benefici per i progetti selezionati

I progetti selezionati saranno sostenuti da SHOP4CF con finanziamenti e mentoring durante gli otto mesi di sviluppo e implementazione delle soluzioni. A ciascuno dei progetti finanziati saranno assegnati due mentor tecnici provenienti dal Core Consortium.

Sarà sempre possibile consultare gli esperimenti, valutare costantemente i risultati e introdurre immediate azioni correttive, qualora necessario. Sarà poi offerta, ai partecipanti selezionati, una formazione tecnologica e il mentoring per supportare l’implementazione efficiente di casi d’uso e per sviluppare nuovi componenti.

Verrà reso disponibile un “business coaching” che spiegherà come presentare e pubblicizzare al meglio i nuovi componenti, supportando le aziende nella loro espansione verso nuovi mercati precedentemente irraggiungibili. Saranno inoltre indicate, alle aziende coinvolte, le indicazioni per acquisire possibili finanziamenti di follow-up, per un successo a lungo termine.

Il budget totale per la 2nd call SHOP4CF

Il budget totale, messo a disposizione nell’ambito della 2nd call SHOP4CF, è pari a 1,2 milioni di euro. Il budget è destinato a 12 progetti da finanziare, per una durata di 8 mesi (agosto 2022 – marzo 2023).

A ciascun progetto di use-case saranno destinati fino a 100 mila euro (equity free, Lump Sum), per coprire le spese di personale, quelle di viaggio e alloggio, e i costi dei materiali di consumo. Non sono ammesse altre tipologie di spese.

L’importo massimo non può superare i 60mila euro per ogni partner o singolo richiedente. Il finanziamento varia a seconda che si tratti di istituzioni con o senza scopo di lucro. Infatti, alle prime verrà rimborsato il 70% dei costi ammissibili, alle seconde il 100%.

Si ricercano anche sponsor (grandi realtà industriali) che possano sostenere il progetto, attraverso contributi “in natura” del tipo tecnologico e non (hardware durevole, componenti software, robotica, dispositivi di realtà aumentata…). In alternativa, si può dare un contributo operativo, promuovendo cioè il progetto sul mercato digitale.

Le tempistiche dell’erogazione

I beneficiari riceveranno alla data M1 (mese 1), in pagamento anticipato, il 40% dei costi stimati. La somma sarà erogata in base ai risultati perseguiti, valutati utilizzando indicatori chiave di performance (Kpi, Key Performance Indicator), e funzionalmente allo stato operativo del progetto. Lo stato è definito individualmente per ciascun caso specifico.

In data M4 (midterm, ovvero dopo il quarto mese), sarà effettuato un pagamento intermedio del 40% dei costi stimati, sempre secondo i Kpi. Alla fine del progetto (M8), verrà erogata la rata finale, pari al 20% dei costi.

Dunque, durante il “runtime” del progetto, ovvero nei mesi di esecuzione, i candidati riceveranno fino all’80% dei costi, e potranno quindi operare con una maggiore disponibilità economica.

Come presentare la proposta per la 2nd call SHOP4CF

La proposta può essere presentata tramite la piattaforma open call SHOP4CF, dove sarà disponibile tutta la documentazione di supporto. I richiedenti dovranno inserire le informazioni relative alla proposta e i dati dei soggetti partner. Dovranno compilare il modulo di richiesta e inserire le informazioni di budget richieste.

Una proposta è considerata “ammissibile” se presenta una serie di requisiti formali, necessari per la sua validità. Dovrà essere scritta in inglese, completa, leggibile, accessibile e stampabile. Non dovrà superare il numero massimo di pagine indicato, riportando tutti i moduli amministrativi richiesti, compreso il bilancio. Andrà presentata tramite il sistema ufficiale on-line prima della scadenza dell’invito.

La valutazione delle proposte

I contenuti della proposta dovranno essere in linea con il tema dell’invito. Ogni proposta che soddisfi i criteri di ammissibilità sarà assegnata a due valutatori esterni, indipendenti dal consorzio SHOP4CF, con differenti competenze.

Ai fini della selezione, si terrà conto della rilevanza industriale offerta dal caso d’uso e della maturità tecnica del progetto. Ci sarà particolare riguardo all’attenzione rivolta verso il fattore umano.

Inoltre, le proposte dovranno risultare concrete, mostrando un “elevato grado di fattibilità”. Dovranno essere attuabili pienamente nel lasso temporale di sviluppo del progetto, da agosto 2022 a marzo 2023. Una volta selezionati i 12 progetti, si procederà poi con la formalizzazione dell’accordo e del finanziamento.

Link utili e ulteriori risorse

Per chiarimenti e delucidazioni operative, è sempre possibile richiedere sessioni di sparring one-to-one, utilizzando il form “Contact us” sul sito web.

Ulteriori informazioni sul bando aperto dal sito web del progetto

Pagina dell’applicazione

Pagina della community

SHOP4CF 2nd call: in arrivo 1,2 milioni di euro - Ultima modifica: 2022-04-14T11:07:59+02:00 da Marianna Capasso
SHOP4CF 2nd call: in arrivo 1,2 milioni di euro - Ultima modifica: 2022-04-14T11:07:59+02:00 da Marianna Capasso