HomeIniziative ed eventiRS Italia compie 30 anni: anche la festa è green

RS Italia compie 30 anni: anche la festa è green

Da sempre attenta al rispetto dei più elevati standard in tema di ambiente, l’azienda ha piantato 300 alberi nel Parco Nord di Milano, che saranno in grado di assorbire fino a 6 tonnellate di CO2 in un anno.

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

RS Italia spegne 30 candeline e per festeggiare pianta 300 alberi nel Parco Nord Milano. Dieci per ogni anno di attività nel Paese, a beneficio delle persone e dei residenti del quartiere.

Querce, carpini, noccioli, frassini e olmi tuteleranno la biodeversità, miglioreranno la qualità dell’aria e assorbiranno tonnellate di anidride carbonica. Non solo: la piantagione proteggerà gli ecosistemi e il suolo dall’erosione e dall’impoverimento.

Verso un mondo migliore

Le questioni ambientali, sociali e di governance (ESG) sono parte integrante della strategia di RS Italia. Stella polare il piano d’azione globale 2030 “Per un mondo migliore”. Quattro i pilastri: promuovere la sostenibilità, dare più potere ai dipendenti, fare impresa in modo responsabile e promuovere la formazione e l’innovazione.

RS Italia è da sempre attenta al rispetto dei più elevati standard in tema di ambiente, salute e sicurezza. Nel 1994 ha ottenuto la certificazione ISO 9001. Il 2012 è stato l’anno del premio “Imprese per la sicurezza” conferito da Confindustria e Inail.

Nel 2021, poi, all’interno del punto vendita di Vimodrone (MI) e, nel 2022, presso gli uffici di Sesto San Giovanni (MI), ha installato rubinetti con fotocellula e sensori intelligenti di movimento nelle aree comuni. Il risultato è un risparmio di acqua di circa il 35% e di energia elettrica.

Infine, a settembre, sempre la sede di Sesto San Giovanni ha ottenuto il virtuoso riconoscimento CRP dall’italiana Sfridoo, attiva nel campo dell’economia circolare, per la gestione responsabile e la sensibile riduzione dell’uso degli articoli in plastica.

Obiettivo emissioni zero

L’impegno così promosso ha dato i suoi frutti: in linea generale, le emissioni di CO2 in atmosfera di RS Italia sono diminuite, in virtù sia del trasferimento nei nuovi uffici di Sesto San Giovanni nel 2019, sia del minor ricorso alla flotta aziendale, spinto dall’incremento del lavoro agile per lo scoppio della pandemia di Covid-19.

RS Italia ha già pianificato i passi “green” per il prossimo anno, spiega Enrico Pescantini, Head of Marketing di RS Italia e referente per la sostenibilità del Gruppo in Italia. “Dall’impiego di veicoli elettrici e ibridi al maggiore consumo di energia rinnovabile, ogni nostra azione è volta a centrare l’obiettivo Net ZERO sulle nostre operazioni dirette entro il 2030, che fa parte del più ampio piano ESG del Gruppo RS”,

RS Italia compie 30 anni: anche la festa è green - Ultima modifica: 2022-10-27T09:14:31+02:00 da Massimiliano Luce
RS Italia compie 30 anni: anche la festa è green - Ultima modifica: 2022-10-27T09:14:31+02:00 da Massimiliano Luce