HomeFactory AutomationRoboticaRobotica e IA per il picking: Abb arricchisce l'offerta

Robotica e IA per il picking: Abb arricchisce l’offerta

Dotato di intelligenza artificiale, il Robotic Item Picker di Abb consente un prelievo oggetti di alta precisione con un'efficienza fino al 99,5% e può prelevare fino a 1.400 articoli all'ora.

Leggi la rivista ⇢

  • n.6 - Giugno 2024
  • n.5 - Maggio 2024
  • n.4 - Aprile 2024

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

Il picking diventa sempre più rapido ed efficiente. Merito di Abb Robotics. L'azienda ha infatti arricchito il suo portafoglio di automazione logistica con il lancio di Robotic Item Picker.

La nuova soluzione è basata su intelligenza artificiale e visione ed è in grado di rilevare e prelevare con precisione gli articoli in ambienti non strutturati nei magazzini e nei centri di distribuzione.

L'evoluzione del picking in linea coi cambiamenti del mercato

"L'esplosione dell'e-commerce, l'evoluzione delle richieste dei consumatori e la carenza di manodopera a livello globale stanno determinando la necessità di soluzioni automatizzate flessibili che rendano l'evasione degli ordini e la distribuzione più veloci ed efficienti", ha dichiarato Daniel Navarro, managing director di Consumer Segments and Service Robotics di Abb Robotics.

"Grazie alla sua capacità di apprendere e adattarsi ad ambienti di magazzino in costante cambiamento, il nostro Robotic Item Picker abilitato all'AI vede gli articoli e decide come prelevarli, in velocità e con un'efficienza fino al 99,5%, aiutando le aziende a superare queste sfide e a costruire la resilienza."

L'Item Picker di Abb: ideale per le attività complesse

Robotic Item Picker assicura la medesima destrezza e flessibilità dell'operatore umano

Utilizzando la visione artificiale e l'intelligenza artificiale, l'Item Picker determina i punti di presa ottimali per ogni articolo prima che la pinza aspirante prelevi e collochi l'articolo nei contenitori designati. Il sistema non richiede alcuna supervisione umana o informazioni sugli attributi fisici degli articoli prelevati. Con una velocità di prelievo fino a 1.400 articoli all'ora, le aziende possono gestire un maggior numero di ordini senza aumentare il personale o il tempo.

Dotato di un robot, di pinze di aspirazione e di un software proprietario di visione artificiale, il Robotic Item Picker automatizza completamente le complesse attività di prelievo e posizionamento di una serie di articoli, tra cui cuboidi, cilindri, buste, scatole, polisacchetti e confezioni blister, che altrimenti richiedono la destrezza e la flessibilità dell'uomo.

Adatto a una vasta gamma di carichi e applicazioni, il Robotic Item Picker può essere montato su uno dei tre robot Abb Irb 1200, Irb 1300 e Irb 2600. Con un carico utile fino a 3 kg e uno sbraccio fino a 1,65 m, l'Item Picker offre la flessibilità necessaria per soddisfare diverse esigenze di evasione e smistamento degli ordini.

Già preconfigurato e testato, l'Item Picker riduce gli sforzi di progettazione e accelera il time-to-market integrandosi facilmente nelle soluzioni di stoccaggio e prelievo automatizzate esistenti, come le soluzioni di stoccaggio a navetta, cubiche e 3D.

L'Item Picker è controllato da un software applicativo di facile utilizzo che integra perfettamente tutte le parti del sistema e interagisce con altre apparecchiature periferiche, consentendo a clienti e partner di aggiungere facilmente componenti e altre funzionalità.

Non solo prodotti picking: Abb offre anche una serie di servizi per l'intero pacchetto, tra cui contratti di assistenza, formazione online, manutenzione preventiva e supporto tecnico online.

Robotica e IA per il picking: Abb arricchisce l’offerta - Ultima modifica: 2023-05-11T11:36:16+02:00 da Massimiliano Luce