Nuovo convertitore Analog Devices per applicazioni industriali

Analog Devices ha presentato il convertitore digitale-analogico (DAC) AD5758, che incorpora il Dynamic Power Control (DPC) di seconda generazione per i moduli Analog Output ad alta densità senza de-rating (ovvero la necessità di disattivare dei canali a causa dell’aumento di temperatura), garantendo progetti più compatti e a costo inferiore.

Questo DAC in corrente/tensione a singolo canale con DPC è progettato per applicazioni industriali, con isolamento canale-canale, per automazione di fabbrica, automazione di processo e controllo motori. L’AD5758 è il DAC industriale di ADI con il più basso consumo.

Le dimensioni di 5 mm x 5 mm dell’AD5758 rappresentano l’ingombro più ridotto in campo industriale. La sua struttura robusta richiede un numero molto limitato di componenti esterni di protezione, permettendo di realizzare progetti di dimensioni minime e dai costi più contenuti.

Il convertitore AD5758 è stato progettato con una diagnostica avanzata che dà visibilità alle prestazioni del sistema per una più elevata affidabilità e per pianificare gli interventi di manutenzione programmata.

Per salvaguardare il DAC in caso di errato collegamento, l’AD5758 include anche un circuito di protezione dai guasti in uscita.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here