Nuovissimi DT4281 e DT4282 la massima espressione di accuratezza della misura nella categoria multimetri digitali

Cercando di perseguire sempre la migliore efficienza di misura, Asita annuncia l’uscita dei nuovissimi Multimetri Digitaliprofessionali ad elevata precisione:DT4281 e DT4282L’estrema versatilità, la completezza ed accuratezza delle funzioni di misura, rendono questi strumenti un indispensabile riferimento per  la manutenzione degli impianti elettrici in edifici, siti produttivi ed industriali, centri di R&S; nonché per la manutenzione di apparecchiature elettroniche (inverter, azionamenti , sistemi di generazione fotovoltaica, ecc… grazie all’importante funzione di filtro passa-basso). Sono stati sviluppati tenendo in considerazione le esigenze dei professionisti e cercando di offrir loro un aiuto indispensabile per una pratica ed efficace gestione delle misure. Entrambe i multimetri vantano tempi di risposta alla misura estremamente bassi (1 solo sec.) e le loro caratteristiche di sicurezza ai massimi livelli sono confermate dall’ appartenenza alla categoria di misura CAT IV (600V), che ne permette l’applicazione anche in ambienti di misura più esigenti, classificati dalla norma di sicurezza IEC 61010-1; inoltre la resistenza alle basse temperature (-15°C) e a quelle alte (55°C) ne consente l’impiego anche in ambienti con condizioni estreme.   DT4281 e DT4282 sono robusti (struttura Drop Proof resistente all’urto cadendo da 1 metro di altezza su cemento) sicuri, affidabili e di ottima qualità, l’ideale per  il professionista che pone la sicurezza al centro della sua professionalità e che vuole elaborare le misure in Vero Valore Efficace (TRMS) per raggiungere risultati precisi anche in presenza di segnali con forma d’onda distorta. Grazie al display LCD retro-illuminato la lettura del risultato della prova è agevole da tutte le angolazioni ed è ottima anche in ambienti scarsamente illuminati. Sono corredati di terminali d’ ingresso per la misura dei parametri di tensione, corrente, resistenza  e sono stati realizzati proprio per offrire all’operatore le migliori condizioni di sicurezza;  in quanto sono caratterizzati da un particolare meccanismo accoppiato al selettore rotativo delle funzioni che chiude gli ingressi non utilizzati per la misura selezionata, al fine di evitare errate inserzioni. La loro precisione base ± 0,025%, tipicamente disponibile negli strumenti da laboratorio e la banda passante da 20 Hz a 100 kHz (per i segnali in tensione), fa di questi nuovi multimetri la massima “espressione di accuratezza della misura” nella categoria dei multimetri portatili.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here