HomeFactory AutomationRoboticaFM Logistic ottimizza i processi di riciclo degli imballaggi con i robot...

FM Logistic ottimizza i processi di riciclo degli imballaggi con i robot MiR

L'automazione tramite l’AMR MiR facilita il trasporto degli imballaggi di cartone che si utilizzano nei processi di co-packaging presso uno degli stabilimenti di FM Logistic.

Leggi la rivista ⇢

  • n.10 - Novembre 2022
  • n.9 - Ottobre 2022
  • n.8 - Settembre 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

Che le aziende si occupino di resi, imballaggi o processi produttivi, gli impianti di produzione devono assolvere allo smaltimento del materiale che si accumula all’interno delle varie aree.

Nella maggior parte delle fabbriche questi materiali sono trasportati dagli stessi operatori da un luogo all’altro per essere riciclati. Ciò aumenta i tempi di produzione e rappresenta un rischio per la sicurezza del personale.

Per migliorare e ottimizzare questo processo, MiR ha riorganizzato e automatizzato lo stabilimento FM Logistic di Mszczonów, in Polonia, con un robot AMR MiR.

Il robot MiR lavora 24 ore su 24

L’impianto polacco di FM Logistic, uno sviluppatore di soluzioni sostenibili di co-packaging, gestisce circa 70 prodotti diversi ogni giorno nei suoi processi di co-packaging. Questa attività genera a sua volta 200 tonnellate di imballaggi di cartone da smaltire, i quali devono essere trasportati per essere riciclati.

Per ottimizzare questo compito, l’azienda si è affidata al robot mobile autonomo (AMR) MiR dotato di un contenitore per il trasporto degli imballaggi usati tra la linea di co-packing e l’area di raccolta, senza la necessità dell’intervento umano.

Il robot MiR lavora 24 ore su 24 in un sistema a tre turni, da cinque a sei giorni alla settimana. Un solo robot copre per ogni viaggio una distanza di 300 metri per un totale di 18,5 chilometri al giorno. Ciò permette ai dipendenti di non svolgere più mansioni monotone, riducendo notevolmente i costi della gestione dei rifiuti.

Un’applicazione per tutte le industrie

Grazie alla navigazione autonoma non c’è bisogno di infrastrutture extra quando si implementano gli itinerari degli AMR di MiR. Per questo motivo è una soluzione estremamente flessibile.

“Non interveniamo in alcun modo sull’infrastruttura del fabbricato. Un altro beneficio innegabile è che si tratta di una soluzione mobile, trasferibile in altre sedi, sicura e facile da usare”, afferma Arkadiusz Buczek, direttore del dipartimento di co-packing alla FM Logistic di Mszczonów.

La rimozione di materiali di scarto e riciclabili è oggi una delle applicazioni comuni per i robot MiR in tutte le industrie. I produttori utilizzano anche gli AMR in diverse applicazioni per trasportare automaticamente gli scarti in aree di lavorazione lontane dalle zone di produzione. Questo per mantenere corridoi e pavimenti sgombri e assegnare ai lavoratori compiti di maggior rilevanza.

FM Logistic ottimizza i processi di riciclo degli imballaggi con i robot MiR - Ultima modifica: 2022-05-30T10:07:06+02:00 da Massimiliano Luce
FM Logistic ottimizza i processi di riciclo degli imballaggi con i robot MiR - Ultima modifica: 2022-05-30T10:07:06+02:00 da Massimiliano Luce