HomeProcess AutomationSafety e CybersecurityCybersecurity per le infrastrutture critiche: nasce Aida46

Cybersecurity per le infrastrutture critiche: nasce Aida46

Con un’attenzione particolare ad aziende ed enti che fanno parte del perimetro di sicurezza nazionale e al mondo della difesa di Italia e Nato nasce una nuova realtà high tech dedicata alla cybersecurity.

Leggi la rivista ⇢

  • n.305 - Settembre 2022
  • n.304 - Luglio 2022
  • n.303 - Giugno 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Nicoletta Buora

Aida46, frutto della joint venture tra DigitalPlatforms e Asc27, è stata costituita con l’obiettivo di sviluppare soluzioni e prodotti di cybersecurity e cyber intelligence basati sull’intelligenza artificiale, in particolare per realtà che fanno parte del perimetro di sicurezza nazionale e del mondo della difesa di Italia e Nato.

La nuova società si avvarrà di tecnologie proprietarie sviluppate da DigitalPlatforms, gruppo industriale italiano nato nel 2018 focalizzato sull’IoT e sulla Digital Transformation per le infrastrutture critiche quali energia/utilities, telecomunicazioni, trasporti, Pubblica Amministrazione e Difesa, e Asc27, startup italiana, pluripremiata a livello internazionale, specializzata in intelligenza artificiale e cybersecurity.

La joint venture sarà controllata al 51% da DigitalPlatforms e al 49% da Asc27. Ceo di Aida46 sarà Nicola Grandis, già alla guida già di Asc27. Claudio Contini è, invece, Amministratore Delegato di DigitalPlatforms.

Le soluzioni già disponibili di Aida46

Aida46 nasce con un portfolio di prodotti sviluppati e conferiti da Asc27, tra cui Safe People (software che impiega Intelligenza Artificiale per scenari di Smart/Safe Cities attraverso un’applicazione AI IMINT – Image Intelligence); AI Black Box (software con il quale si può ispezionare sicurezza e vulnerabilità di firmware IoT di cui non si dispone di codici sorgenti.

Altre soluzioni sono Qnetic (piattaforma di ottimizzazione per il trasporto pubblico); ATM-SEC (piattaforma per la sicurezza degli sportelli ATM); Osint/Closint Platform (già in uso presso alcune Istituzioni Nazionali); AuthSpine (device da collegare ad un normale telefono mobile che permette un’autenticazione sicura, basato anche sul comportamento del soggetto); software di manutenzione predittiva di sistemi complessi industriali e militari; digital twins.

Cybersecurity per le infrastrutture critiche: nasce Aida46 - Ultima modifica: 2022-11-07T11:15:57+01:00 da Nicoletta Buora
Cybersecurity per le infrastrutture critiche: nasce Aida46 - Ultima modifica: 2022-11-07T11:15:57+01:00 da Nicoletta Buora