HomeFactory AutomationCon l'unione di Automationware e Geek+ inizia la nuova era della Smart...

Con l’unione di Automationware e Geek+ inizia la nuova era della Smart Logistics

Automationware e Geek+ combinano le loro soluzioni di meccatronica e robotica mobile per abilitare la Smart Logistics nelle fabbriche

Leggi la rivista ⇢

  • n.7 - Luglio 2022
  • n.6 - Giugno 2022
  • n.5 - Maggio 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

Automationware e Geek+ insieme per la Smart Logistics. Una collaborazione strategica che combina il portafoglio meccatronico e robotico collaborativo di Automationware con i sistemi di robotica mobile estremamente performanti di Geek+. Con l’unione si intende affrontare al meglio l’e-commerce e la richiesta di una movimentazione delle merci più rapida e flessibile, presentando al mercato soluzioni robotiche mobili dotate di intelligenza artificiale applicata alla logistica e ai processi manifatturieri. Con la loro sinergia, le due aziende vogliono rendere la logistica economica, efficiente, flessibile, sicura e agile, stabilendo una catena di approvvigionamento completamente automatizzata e intelligente a livello globale. Il tutto abbinato a un ampio portafoglio di soluzioni, affiancato da una potente piattaforma software per gestione di flotta e dei flussi gestionali complessivi dello stabilimento.

Un cambiamento necessario

Le evoluzioni dell’e-commerce impongono alla filiera produttiva una rapida riclassificazione nel modo di produrre, al fine di offrire flessibilità, scalabilità e rapidità di riconfigurazione dei processi, evitando latenze o mancati coordinamenti delle informazioni. Il portafoglio di Geek+ consente rapide riqualificazioni logistiche e comprende innumerevoli soluzioni robotizzate mai viste prima, che sollevano gli operatori dai lavori onerosi e offrono l’opportunità di espandere la capacità produttiva e organizzativa.

Minimizzare i rischi

La produttività deve sempre tener conto della massima sicurezza per le persone impiegate nell’azienda. Attivando nei robot metodiche di controllo, è possibile azzerare eventuali rischi dovuti a distrazioni nei sistemi non automatici. Inoltre, la logistica deve essere sicura, efficiente, scalabile e agile per poter riprogrammare facilmente i processi ed evolvere in produttività ed efficienza informatica. L’utilizzo delle tecnologie Geek+ nasce da esperienze sviluppate in situazioni logistiche complesse, con largo impiego di intelligenza artificiale, facilmente adattabile anche nelle realtà produttive o logistiche di medio piccole dimensioni. Una grande opportunità per aiutare moltissime aziende italiane che si devono adeguare alle nuove richieste del mercato. Automationware ha iniziato la partnership distribuendo le Serie Moving, Roboshuttle e Forklift di Geek+, che stanno riscontrando un notevole successo presso aziende dei settori Food, Pharma e logistica.

Adatti a ogni interazione uomo-robot

La Serie M (Moving), presente in 3 versioni – M200C, M1000C,MP1000R – e con payload fino a 1.000 kg, ha una velocità massima di funzionamento di 1,5m/s e un metodo di Navigazione laser SLAM assistita, con codice QR e visualizzazione. I modelli sono adattabili a qualsiasi cambiamento di ambiente e a scenari complessi di interazione uomo-robot, e sono dotati moduli di sollevamento standard che includono la navigazione SLAM e codice QR. Queste caratteristiche consentono agli AMR di seguire linee virtuali in ambienti complessi e personalizzare il modulo per diverse altezze, meccanismi di banchina e carichi utili. La navigazione SLAM e il riconoscimento visivo portano a un’elevata precisione delle operazioni, aiutano a evitare gli ostacoli a 360°, riducono il tasso di incidenti e hanno un’elevata tolleranza ai guasti, così da garantire un funzionamento continuo. Il sistema di gestione dei processi e dei materiali Geek+ aiuta inoltre a integrare, coordinare e ottimizzare l’intero processo di produzione. Il trasferimento delle materie prime alla catena di montaggio, produzione di merci e materiali, carico e scarico, avviene tramite l’attracco delle linee di trasporto e sostituzione delle linee con carrelli. La pianificazione del movimento è flessibile con oltre 100 interfacce standardizzate, che consentono una rapida regolazione del layout, espansione, aggiornamenti e altro. Il Docking è flessibile e completamente automatizzato. I robot possono agganciarsi in modo flessibile a magazzini/sollevatori e automatizzare il trasporto delle materie prime, la distribuzione della linea di produzione, lo stoccaggio temporaneo e i processi di evasione degli ordini. Inoltre, supportano metodi di stoccaggio ad alta densità, massimizzano l’uso dello spazio di magazzino e si coordinano con strategie di consegna flessibili per soddisfare requisiti di alta efficienza.

Una soluzione premiata

Il sistema Geek+ RoboShuttle™, certificato come “Best of Intralogistics 2020” dal rinomato premio IFOY, uno dei più prestigiosi riconoscimenti del settore, rispetto al tradizionale sistema di navetta di magazzino offre maggiore flessibilità, efficienza e ritorno sull’investimento. Con RoboShuttle™ Tote-to-persona si può organizzare un magazzino ad alta densità grazie al suo design a corsie strette e all’elevata efficienza di prelievo, stoccaggio e funzionamento. L’investimento iniziale richiesto rispetto alle tradizionali apparecchiature di automazione è minimo e recuperabile in meno di 3 anni. Caratteristiche come elevata capacità d’archiviazione, capacità di stoccaggio del magazzino di 2,5 volte, sfruttamento totale dello spazio in altezza – che rende la capacità di stoccaggio del magazzino uguale a quella del multi-navetta – efficienza, design ergonomico ed elevata flessibilità gli hanno consentito di vincere l’“Award-winning solution leading the industry innovation”.

Sollevamento intelligente

La serie Smart Forklift, costituita da carrelli elevatori intelligenti in grado di soddisfare le esigenze di spostamento e stoccaggio dall’inizio delle materie prime a quello dei prodotti finiti, ha un ROI di 2-3 anni e porta una riduzione dei costi di manodopera del 50%-80%. I carrelli della serie possono funzionare senza luci e ridurre il consumo di energia senza incidere sull’efficienza operativa. I robot sono disponibili in più modelli e, adatti a una varietà di scenari logistici, supportano più modalità di distribuzione del sistema e interazione tra più dispositivi. Questi sono corredati di un’architettura software che offre ai clienti un sistema professionale personalizzato, con una copertura completa di Robot Management System, Smart Warehouse Execution System, Smart Warehouse Management System, Data Platform, simulazione, libreria di algoritmi e API e SDK della piattaforma di interfaccia altamente modulare e flessibile. Inoltre, tali sistemi facilitano l’utilizzo e l’integrazione da parte dei clienti. 

Con l’unione di Automationware e Geek+ inizia la nuova era della Smart Logistics - Ultima modifica: 2022-03-02T17:11:04+01:00 da La Redazione
Con l’unione di Automationware e Geek+ inizia la nuova era della Smart Logistics - Ultima modifica: 2022-03-02T17:11:04+01:00 da La Redazione