HomeIndustria 4.0Competence Center 4.0Competence Center: in mostra a Mecspe i vantaggi della fabbrica digitale

Competence Center: in mostra a Mecspe i vantaggi della fabbrica digitale

A Mecspe, la fiera dell’innovazione che si terrà dal 9 all’11 giugno a Bologna, i Competence Center portano casi di applicazione industriale delle tecnologie 4.0 e daranno testimonianza dei vantaggi e delle opportunità della digitalizzazione per la competitività aziendale e lo sviluppo del Paese.

Leggi la rivista ⇢

  • n.3 - Settembre 2022
  • n.2 - Maggio 2022
  • n.1 - Marzo 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Gaia Fiertler

Robotica collaborativa, additive manufacturing, Big Data, digitalizzazione dei processi industriali, Industrial Internet o things (IIoT), manutenzione predittiva, Digital Twin, realtà aumentata e realtà virtuale sono i protagonisti della principale iniziativa di Mecspe 2022, “Live Academy”, che si svolgerà nell’ampia area dimostrativa riservata ai Competence Center dal 9 all’11 giugno alla fiera di Bologna.

All’interno del Centro Servizi (ingresso Costituzione), su una superficie di 2.500 metri quadri Artes 4.0, Bi-Rex, Cim4.0, Made, Smact e Start4.0 faranno toccare con mano le nuove tecnologie e discuteranno delle applicazioni di intelligenza artificiale e digitalizzazione alle nostre pmi.

Mecspe rinnova anche quest’anno la collaborazione con i centri di competenza per creare sempre più sinergia sulle competenze e l’apprendimento sul campo, incrociando progettazione, digitalizzazione, sostenibilità, lean production, cybersecurity, diagnostica predittiva, servitizzazione.

«I tempi sono maturi per mettere a sistema le conoscenze e le competenze che, come Mecspe, abbiamo sviluppato in questi ultimi anni sulla fabbrica digitale. Ne è nato un progetto strutturato di Live Academy, inteso sia come programma da sviluppare negli anni, sia come spazio fisico di apprendimento sul campo», spiega Michele Rossi, responsabile iniziative speciali Senaf, la società del Gruppo Tecniche Nuove che organizza Mecspe.

I Competence Center faranno la loro parte in questo progetto di conoscenza e divulgazione delle tecnologie abilitanti l’industria connessa e digitale, «avendo dimostrato di saper dare concretezza ai progetti e di fornire una ricaduta positiva sulle imprese del territorio», aggiunge Rossi.

Così, oltre a presentare alcuni dei progetti sviluppati con le pmi, nell’Area Speech di Mecspe Live Academy i centri di competenza nazionali condurranno con Senaf delle sessioni tecnico-formative sulle tecnologie impiegate e su loro ulteriori possibili applicazioni. Il progetto formativo della fiera proseguirà poi nei mesi successivi, con corsi sulle medesime tematiche in collaborazione con Accademia Tecniche Nuove.

Il programma di Mecspe Live Academy

Nell’Area Speech destinata agli incontri tecnico-formativi, nei tre giorni di fiera si susseguiranno gli esperti dei Competence Center insieme ai loro partner tecnologici che, con il coordinamento di Senaf, spiegheranno a un pubblico di studenti, imprenditori, manager e tecnici come funzionano e che impatto hanno le tecnologie 4.0 sui processi produttivi e distributivi con l’obiettivo di creare un nuovo mindset orientato alla fabbrica digitale.

Dopo la tavola rotonda di inaugurazione la mattina di giovedì 9 giugno, nel primo pomeriggio Cim4.0 terrà un intervento sull’additive manufacturing con una presentazione, a seguire, dei casi portati in fiera (h. 14-15) e Smact sull’IIoT (h. 15.15-16.15) e sui progetti correlati. Venerdì 10 giugno Made parlerà di digitalizzazione dei processi industriali (h.10-11) , mentre Bi-Rex di Big Data e Analytics per il settore manifatturiero (h 11.40). Quindi sabato 11 giugno sarà la volta di Artes 4.0 con la Robotica collaborativa e i progetti correlati (h 10-11).

Competence Center: in mostra a Mecspe i vantaggi della fabbrica digitale - Ultima modifica: 2022-05-12T09:55:50+02:00 da Gaia Fiertler
Competence Center: in mostra a Mecspe i vantaggi della fabbrica digitale - Ultima modifica: 2022-05-12T09:55:50+02:00 da Gaia Fiertler