Cambio formato a bordo macchina di semplice integrazione

I PSD direct drives di halstrup-walcher sono da oggi disponibili con protocollo IO-Link. Attraverso un master commerciale è possibile automatizzare il cambio formato e integrarlo su diversi tipi di controllori. I PSD includono riduttore, encoder, motore e drive in una soluzione compatta e di semplice montaggio. Ideali per regolazioni di guide, riscontri, sensori, utensili, piani di lavoro al variare del formato di produzione.

I posizionatori PSD Direct Drive sono concepiti con una struttura modulare basata su due tipologie di motori stepper flangia standard Nema 17 e 23 sulla quale vengono integrati elettronica e sistema di rilevamento posizione assoluto senza batteria tampone. Per il collegamento al processo sono disponibili dei set di riduttori con albero cavo applicabili direttamente all’albero da posizionare che consentono di elevare la coppia riducendo la velocità ma mantenendo una eccellente accuratezza di posizionamento. Senza riduttore i PSD possono essere montati in presa diretta tramite un giunto oppure un riduttore commerciale a flangia standard da collegare all’albero del motore.

In questo caso all’albero motore possono essere sviluppati fino a 1000 rpm a coppie ridotte.

I riduttori ad albero cavo sono disponibili sia in versione da 8 che da 14 mm.

Grazie alla costruzione modulare, sia il riduttore che i connettori possono essere fissati in diverse posizioni a seconda degli ingombri a disposizione

I PSD direct drives possono essere dotati di interfaccia IO-Link per la comunicazione e il controllo, offrendo di conseguenza numerosi vantaggi.

In aggiunta ai comandi di posizionamento, l’interfaccia consente lo scambio di un’ampia varietà di dati diagnostici dai drives agevolando il condition monitoring e la manutenzione predittiva delle macchine allo stesso modo dei sensori con interfaccia IO-Link.

Il collegamento IO-Link è per concezione semplice ed economico. Alimentazione dell’elettronica e comunicazione sono realizzate con un semplice cavo non schermato a 3 fili direttamente dal master IO-Link che si collegherà al PLC per scambiare i dati via fieldbus. Il motore può essere alimentato separatamente o tramite un unico cavo a 5 poli per master con porte tipo B.

Il master IO-Link comunicherà via bus o fieldbus con il PLC occupando una sola posizione nella rete.

La programmazione avviene direttamente tramite il PLC e l’interfaccia del master prescelto.

L’azienda halstrup-walcher

halstrup-walcher è il primo costruttore di attuatori per cambio formato che realizza da anni sistemi di posizionamento con interfaccia IO-Link integrata a dimostrazione dell’impegno dell’azienda nel realizzare soluzioni sempre più intelligenti in grado di integrarsi nel mondo dell’ Industry 4.0. Oltre ai posizionatori in IO-Link sono disponibili soluzioni in CAN, DeviceNET, Modbus RTU, Ethernet IP, Profibus, ProfiNET, Sercos, PowerLink, EtherCAT in grado di comunicare con la maggior parte dei PLC, PC o controller commerciali.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here