Macchine progettate e prodotte in soli tre mesi

0
545

La britannica Triple Eight Race Engineering ha dimostrato, ancora una volta, che utilizzando le soluzioni Autodesk per il Digital Prototyping si vincono le gare. Quando alla fine dell’anno scorso MG è diventata uno degli sponsor, Triple Eight ha dovuto portare a termine il lavoro in soli tre mesi invece che sei, e mettere in pista il team MG KX Momentum durante il campionato 2012 British Touring Car Championship (BTCC). Grazie all’utilizzo dei software Autodesk Inventor, Autodesk Alias e Autodesk Showcase, Triple Eight ha progettato e prodotto le nuove auto MG6 entro la scadenza prestabilita – oltre a condurre il campionato già il primo giorno della stagione. «Lo sviluppo di prototipi digitali con Autodesk Inventor e la possibilità di scambiare i file con MG e con i fornitori grazie ai software Autodesk, ci ha permesso di continuare ad avere successo», ha dichiarato Ian Harrison, managing director di Triple Eight. Harrison ha aggiunto che l’obiettivo della squadra durante il fine settimana della prima gara della stagione che si è svolta a Brands Hatch nel Kent, era di «dimostrare l’affidabilità delle vetture». In realtà, è stato fatto molto di più, segnando il giro più veloce in una gara e portando a casa un’incredibile vittoria in un’altra. «Vincere al mio debutto è stato semplicemente incredibile, è stato il weekend di corsa più bello», ha dichiarato il pilota Jason Plato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here