HomeProdottiRockwell Automation lancia il suo primo router con funzionalità VPN e Firewall

Rockwell Automation lancia il suo primo router con funzionalità VPN e Firewall

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

fig1Stratix 5900 è il primo router a servizi integrati del portafoglio prodotti Rockwell Automation a offrire simultaneamente funzionalità di VPN e di Firewall.

Il router a servizi integrati Stratix 5900 Allen-Bradley è il primo dell’intera gamma di prodotti per l’infrastruttura di rete Rockwell Automation a offrire contemporaneamente funzionalità di virtual private network (VPN)e firewall. Queste funzionalità lo rendono adatto a proteggere le zone di copertura a celle /aree, così come a collegarsi a una zona cella/area da postazione remota utilizzando una rete non attendibile; Il router Stratix 5900 amplia il portafoglio di prodotti industriali sviluppati congiuntamente da Rockwell Automation e Cisco che aiutano le aziende a creare, nel sistema di controllo di automazione industriale, un ambiente sicuro e unificato che va dai sistemi enterprise fino ai dispositivi finali. Grazie alle funzionalità di VPN e di firewall, il router limita e gestisce le comunicazioni al fine di garantire il mantenimento di un perimetro di sicurezza e assicurare che lo scambio d’informazioni che lo attraversano non venga manomesso o interrotto. Le VPN possono anche creare un tunnel sicuro per le comunicazioni server-macchina al fine di proteggere le zone di copertura a cella /area dalle altre macchine nella struttura. Le funzionalità di firewall possono monitorare e bloccare un input o un output che non ne soddisfi i criteri di configurazione. In combinazione, VPN e firewall permettono di creare una rete più robusta e sicura.  «Grazie alla collaborazione con Cisco e altri leader del settore, Rockwell Automation aiuta i suoi clienti, relativamente al sistema di controllo industriale, a far fronte sia alle sfide a livello di IT che a quelle di sicurezza dell’automazione industriale, facendo convergere le infrastrutture di rete e consentendo l’integrazione tra i sistemi tecnici e quelli di business» dichiara Doug Wylie, CISSP, Direttore Product Security Risk Management di Rockwell Automation; «Grazie a questa collaborazione le aziende possono disporre di prodotti, come il router a servizi integrati Stratix 5900 così come di risorse per la formazione e dei servizi globali necessari, utili a colmare le lacune tecniche e culturali tra le apparecchiature dell’impianto e i sistemi IT». Il router, inoltre, consente ai siti di produzione di connettersi e comunicare con le sedi remote e le sottostazioni. Per esempio, una macchina remota – che sia a 100 metri o a 1.000 miglia di distanza – può connettersi a una macchina dell’impianto grazie al router; Questa è un’applicazione di uso comune nel settore oil&gas o della gestione delle acque, reflue e non, dove le apparecchiature situate a grande distanza devono comunicare tra loro per gestire un processo comune; Il router a servizi integrati potenziato Stratix 5900 opera con Cisco IOS e comprende una porta di rete estesa (WAN)e quattro porte Fast Ethernet. L’hardware include funzionalità embedded come: Network Address Translation (NAT ), il filtraggio di protocollo NBAR, Access Control Lists (ACL) e Quality of Service (QoS)per la prioritizzazione; Oltre a essere state migliorate le capacità di resistenza a urti e vibrazioni, il router può essere montato su guida DIN, ed è in grado di operare in temperature che vanno da meno 25 ° C a 60 ° C e ciò lo rende adatto alle applicazioni industriali. Il router Stratix 5900 è ora disponibile e completa l’intero portafoglio di switch Stratix e il modulo di comunicazione sicura Allen-Bradley ControlLogix EtherNet/IP (1756- EN2TSC) di Rockwell Automation.

Rockwell Automation lancia il suo primo router con funzionalità VPN e Firewall
- Ultima modifica: 2014-04-30T16:34:47+02:00
da La Redazione
Rockwell Automation lancia il suo primo router con funzionalità VPN e Firewall - Ultima modifica: 2014-04-30T16:34:47+02:00 da La Redazione