Rittal con Hewlett Packard per l’IoT e l’Edge Computing

L’accordo di collaborazione tra Rittal e Hewlett Packard Enterprise porterà a un’offerta congiunta di soluzioni per l’IoT e l’Edge Computing. Nell’ambito di una alleanza orientata all’impegno condiviso, Rittal completa il suo portafoglio di soluzioni modulari e scalabili, dai Micro Data Center ai data center scalabili integrati in container, con i servizi tecnologici Pointnext di Hewlett Packard Enterprise per un’offerta  di portata globale.

Grazie alla nuova partnership i clienti possono disporre di soluzioni IT complete oltre all’accesso globale a servizi, prodotti e consulenze specialistiche per poter trarre i massimi benefici dalla combinazione di Internet of Things e l’Edge Computing.  Con questo accordo Rittal e Hewlett Packard Enterprise si focalizzano sui mercati che richiedono soluzioni ibride, Cloud ed Edge computing secondo il principio “plug and play”. Tra i vantaggi per il cliente vanno annoverate agilità, tecnologie affermate, provisioning rapido e snello, efficienza energetica e dei costi.

Per Rittal, Hewlett Packard Enterprise è un partner importante che permette di migliorare l‘accesso ai mercati, in particolare quando si tratta di fornire ai clienti soluzioni data center high-end personalizzabili in tempi rapidi . Per Hewlett Packard Enterprise, invece, il sistema a moduli di Rittal per le infrastrutture IT si sposa perfettamente con la propria  offerta.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here