HomeFactory AutomationRoboticaDalla fusione con AutoGuide Mobile Robots nasce la nuova MiR

Dalla fusione con AutoGuide Mobile Robots nasce la nuova MiR

Forte di un portfolio completo di soluzioni di AMR sicuri e collaborativi, la nuova MiR semplificherà l’automazione della logistica interna.

Leggi la rivista ⇢

  • n.10 - Novembre 2022
  • n.9 - Ottobre 2022
  • n.8 - Settembre 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

Mobile Industrial Robots si fonde con AutoGuide Mobile Robots. Le due società di proprietà Teradyn diventano un unico fornitore di robot mobili autonomi (AMR).

La presidenza è affidata a Walter Vahey, dirigente di lunga data di Teradyne. La sede centrale sarà a Odense, in Danimarca, dove MiR ha gestito le sue operazioni globali fin dal suo lancio nel 2013.

Walter Vahey, presidente della nuova MiR

“Unendo le forze, saremo in grado di soddisfare le esigenze dei nostri clienti nell’automatizzare in modo semplice la logistica interna come unico fornitore che offre lo stesso software intuitivo e facile da usare e il medesimo sistema di gestione della flotta”, ha dichiarato Vahey.

In quanto parte di Teradyne, le due aziende hanno già lavorato a stretto contatto per sviluppare un sistema atto a far funzionare i rispettivi AMR con lo stesso software di gestione delle flotte. “Questa stretta collaborazione ha accelerato la fusione”, ha aggiunto Vahey.

La nuova società nata dal merge impiega 450 dipendenti, di cui 250 ingegneri. La nuova MiR può contare su una rete di distribuzione globale con oltre 200 partner in tutto il mondo.

Dalla fusione con AutoGuide Mobile Robots nasce la nuova MiR - Ultima modifica: 2022-10-07T09:04:23+02:00 da Massimiliano Luce
Dalla fusione con AutoGuide Mobile Robots nasce la nuova MiR - Ultima modifica: 2022-10-07T09:04:23+02:00 da Massimiliano Luce