Dalla Control Room alla Servitizzazione. Iscriviti all’evento di Schneider Electric.

Oggi il costruttore di macchine può realizzare una propria Control Room dalla quale monitorare il parco installato. Da questa può accedere immediatamente a un database cloud unico nel quale risiedono documenti, progetti, attività e tutte le informazioni in tempo reale della macchina. Parallelamente, l’OEM può supportare i propri clienti con soluzioni sicure di tele-assistenza e realtà aumentata o anticipare i fuori servizio utilizzando il machine learning. Geolocalizzazione, monitoraggio continuo, analisi dei dati, supporto remoto concorrono a ridurre i fermi macchina e a prevenire anomalie sulle linee di produzione.

Un’alternativa più efficiente

L’approccio service tradizionale si basa su interventi pianificati o su esplicite richieste d’intervento del cliente, il quale deve risolvere rapidamente la problematica e riavviare la macchina. In questo caso, l’OEM si collega in tele-assistenza e cerca di risolvere il problema, con i pochi strumenti a sua disposizione e difficoltà nel ritrovare dati ed informazioni utili per l’analisi. Altre volte il problema tecnico è banale e potrebbe essere risolto facilmente dal cliente finale se avesse a disposizione una procedura guidata.

Con la digitalizzazione potreste cambiare radicalmente il modo di fare service sulle macchine incrementando il vostro business, ad esempio evitando il fermo macchina identificando in anticipo una deriva, oppure garantendo un determinato livello prestazionale (es. OEE). Competitività e valore delle vostre macchine crescono in relazione ai servizi che sceglierete di implementare. Pensate anche alla possibilità di guidare da remoto l’intervento di un tecnico presso il vostro cliente, utilizzando semplici procedure e con la connessione diretta di un esperto remoto che, dalla vostra Control Room, abbia tutti i dati della macchina sotto controllo.

Una control room personalizzata

Grazie alle tecnologie di digitalizzazione di Schneider Electric, l’OEM può realizzare una propria Control Room dalla quale monitorare il parco macchine installato. La Control Room diventa quindi uno strumento indispensabile per abilitare innovativi modelli di business tra i quali la Servitizzazione occupa una posizione di spicco. I fattori che spingono verso questo processo sono una maggiore fidelizzazione del cliente, l’incremento della conoscenza e la predicibilità del business. Per chi utilizza le macchine, invece, si evidenziano una migliore produttività, efficienza oltre che un impatto positivo sulla sostenibilità.

Vuoi saperne di più sui vantaggi della Control Room?

ISCRIVITI ALL’EVENTO

Dalla Control Room alla Servitizzazione. Iscriviti all’evento di Schneider Electric. - Ultima modifica: 2022-04-20T14:14:37+02:00 da Francesca Nebuloni
Dalla Control Room alla Servitizzazione. Iscriviti all’evento di Schneider Electric. - Ultima modifica: 2022-04-20T14:14:37+02:00 da Francesca Nebuloni