Accelerare il controllo qualità con la nuova cella robotizzata per ispezione 3D di ABB

La cella per il controllo qualità scalabile 3DQI di ABB accelera la produzione nei settori automobilistico e aerospaziale, delle macchine pesanti e delle costruzioni, migliorando la qualità, aumentando la produttività e riducendo gli sprechi

Capace di individuare difetti più sottili di un capello umano e impercettibili ad occhio nudo, la nuova cella robotica per controllo di qualità 3D è destinata a velocizzare notevolmente la produzione grazie a procedure di ispezione veloci e accurate che semplificano e velocizzano le attività metrologiche.

La cella 3D Quality Inspection evita il ricorso a procedure di ispezione manuale con tempi lunghi, riducendo al tempo stesso drasticamente la probabilità di difetti ed errori.Oltre ad aumentare la produttività, la soluzione abbassa i costi diminuendo il rischio di difetti che potrebbero sfociare nel richiamo di un prodotto.

I vantaggi

I vantaggi chiave della cella 3DQI sono la velocità, la precisione inferiore a 100 μm(micrometri) e la flessibilità garantita dal suo design modulare, grazie alla quale i clienti possono realizzare una soluzione su misura per le loro esigenze.

La cella 3DQI è progettata per stazioni di collaudo fuori linea e la sua modularità agevola la personalizzazione e l’espansione per assecondare l’evoluzione delle esigenze dell’azienda.Grazie all’utilizzo di un unico sensore ottico a luce bianca 3D in grado di leggere milioni di punti a ogni scansione, è possibile creare un modello digitale dettagliato della parte ispezionata per confrontarlo poi con il disegno CAD originale.Tutto ciò può essere svolto a velocità 10 volte superiori rispetto alle tradizionali macchine di misura a coordinate (CMM).

Il sensore può essere movimentato da qualsiasi robot con una capacità di carico superiore a 20 kg ed è compatibile con un’ampia gamma di robot, rotaie e tavole rotanti: non ci sono quindi limiti alle dimensioni dei pezzi da ispezionare.

Un portafoglio di soluzioni intelligenti e flessibili

La nuova 3DQI è l’ultima nata fra le celle di ABB e si aggiunge a FlexArc e FlexLoader per arricchire il portafoglio di soluzioni intelligenti e flessibili di ABB.

La soluzione esegue anche un’analisi dei dati completa elaborando le informazioni in tempo reale. I record digitali favoriscono la tracciabilità, requisito essenziale in molti settori industriali, e consentono ai clienti di adattare i loro processi per prevenire guasti futuri e migliorare la qualità e la produttività complessive.

Tutte le apparecchiature sono comprese nel pacchetto avanzato RobotStudio Sidio Planner Power Pack di ABB per consentire una programmazione semplice e intuitiva, aiutando i nuovi utenti a familiarizzare velocemente con la soluzione 3DQI.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here