WP 3000 Phoenix Contact 

0
459

freistellen mit PfadCD-Inlay einbauenNetwork Interfaces fgI nuovi Web Panel della famiglia WP 3000 di Phoenix Contact costituiscono una nuova generazione di pannelli Web per soluzioni flessibili di gestione e di supervisione. I dispositivi lavorano con un browser standard e sono in grado di visualizzare tutti i contenuti su base Web che supportano l’attuale standard Web HTML5. Essendo il browser l’unica interfaccia di interazione, i dispositivi vengono utilizzati esclusivamente per scopi di gestione. La sicurezza nella trasmissione dati è assicurata dal protocollo di crittografia SSL e dagli accessi SFTP e HTTPS. Questi dispositivi consentono di realizzare applicazioni di supervisione basate su Web. L’apertura è garantita dall’interfaccia Ethernet integrata e dalla possibilità di collegarsi a dispositivi di terze parti, a patto che integrino un Web Server con supporto della tecnologia HTML5. Ciò significa che questi Web Panel possono essere utilizzati come interfaccia uomo-macchina in applicazioni in cui sia utilizzato un PLC Phoenix Contact oppure di terze parti, con funzione di Web Server HTML5. È anche possibile realizzare applicazioni di supervisione decentrate, nelle quali ci sia un PC centrale con software SCADA (in grado di fungere anche da Web Server HTML5) a bordo: lungo la linea o l’impianto potranno essere dislocati diversi Web Panel WP 3000 che si collegano via Ethernet al PC centrale e fungono da Web Client decentrato. In  questo modo, si riescono anche a realizzare applicazioni di supervisione decentrate in modo più economico, dal momento che è sufficiente una sola licenza SCADA sul PC centrale. Un’altra possibilità è quella di utilizzare un PC (eventualmente blind, cioè senza display) all’interno di un quadro elettrico: la funzionalità di Web server HTML5 potrà quindi essere ottenuta utilizzando appositi applicativi (anche di terze parti) o sviluppandolo direttamente in linguaggio HTML5 o JavaScript. Come campi di applicazione, i Web Panel WP 3000 possono essere utilizzati in diversi ambiti: automazione di macchine e impianti, building automation, trattamento acque ed energie alternative. Il fatto di collegarsi a un Web Server HTML5 fornisce un ulteriore vantaggio: all’interno della singola applicazione è possibile infatti realizzare sistemi di supervisione misti, prevedendo cioè sia stazioni fisse (dotate di Web Panel) che postazioni mobili (tramite smartphone oppure tablet)

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here