Un competitivo e intuitivo sistema integrato chiavi in mano

0
378

motiveLa finalità di un moto-inverter integrato e predisposto dal costruttore è quella di eliminare i tempi e i costi per lo studio, l’installazione, il cablaggio, la programmazione e il collaudo del sistema motore+inverter, nonché i rischi dovuti a eventuali errori connessi con tali operazioni. Tuttavia, prima di NEO-WiFi di Motive, vi erano limiti alla diffusione dei moto-inverter: il grado di protezione richiesto (un motore può essere installato anche all’aperto, mentre l’inverter generalmente non poteva) e la lontananza del moto-inverter, e quindi della sua tastiera, dalla postazione di chi lo deve comandare (immaginate un ventilatore sul tetto, per esempio). Motive,  azienda italiana che, nata nel 2000 da un gruppo con esperienza di 40 anni, produce inverter, motori elettrici e riduttori meccanici di velocità a uso industriale, li ha risolti entrambi con NEO-WiFi, un sistema brevettato, di facile uso, IP65, con comando estraibile e remotabile wireless, alimentato a induzione quando posto nel suo alloggiamento sul motore o a batterie litio ricaricabili. Pur racchiudendo in sé le prestazioni più avanzate degli altri inverter, NEO-WiFi, grazie alle sue innovative soluzioni, è concepito come un competitivo e intuitivo sistema integrato chiavi in mano, con ogni parte, motore, inverter e comando, progettate per un uso esterno, e telecomandabile di serie. I costruttori di pompe, ventilatori e altre macchine possono così offrire un prodotto finito “plug-in”, senza più delegare ai loro clienti rischiose e costose operazioni di installazione. I loro clienti non dovranno fare nient’altro che infilare la spina, ovunque esso sia installato, e decidere se vogliono portare con sé il comando. Come campi di applicazione: centraline oleodinamiche, pompe, ventilazione industriale, convogliatori

Esempi di applicazioni

La regolazione della portata/pressione/forza di una pompa, una centralina idraulica, un attuatore oleodinamico, un compressore, un aspiratore, un ventilatore, etc., avviene normalmente attraverso valvole, serrande o saracinesche. Se abbiamo una strozzatura di questo tipo vuol dire che abbiamo scelto di non usare un variatore elettronico di velocità (inverter). In questo caso gli svantaggi sono numerosi: impossibilità di programmare rampe di salita o arresto, di sincronizzare più apparati, minori possibilità di interazione con altre macchine e comandi (per esempio un trasduttore di pressione), minore accesso ai comandi, maggior rumorosità, maggiori correnti di spunto e soprattutto assenza di risparmio energetico. E’ come regolare la velocità di un’auto solo agendo con il freno. Un inverter, inoltre, semplificherebbe l’installazione, perché un sistema ad avviamento diretto o di uno di tipo stella/triangolo, prevede spesso l’utilizzo di contattori di potenza opportunamente sovradimensionati per contrastare gli elevati archi elettrici determinati dalle sovracorrenti normalmente introdotte da questi sistemi di avviamento. Inoltre, dovranno essere sempre previsti sistemi di protezione del motore mediante interruttori magnetotermici. La scelta di un inverter semplifica di molto l’installazione di un sistema di avviamento e regolazione, integrando, in un unico dispositivo, tutti i componenti sopra indicati. Aggiungiamo poi che in certe applicazioni già il costo d’acquisto della strozzatura (pensiamo per esempio alla valvola proporzionale di una centralina idraulica) supera quello dell’inverter.  E allora perché non si usano solo gli inverter? Essenzialmente per la facilità di montaggio (presunta) rispetto a un dispositivo elettronico da cablare e programmare, l’ingombro ridotto, il grado di protezione IP a polvere e liquidi, la semplicità d’uso per l’utente, la difficoltà di integrare un inverter con cabina, l’accessibilità dei comandi. A volte anche il costo dell’inverter può essere considerevole, soprattutto quando si somma a quello di una cabina e dei cavi. Con NEO-WiFi tali ragioni non valgono più. Rimangono solo i vantaggi dell’inverter. Infatti:

  • NEO-WiFi è un moto-inverter, e come tale cancella cavi e armadi, lo studio, l’installazione, il cablaggio, e il collaudo del sistema motore+inverter, nonché i rischi connessi ad eventuali errori.
  • Non richiedendo cavi e cabine, ed essendo parte integrante del motore, non ingombra
  • La programmazione è più semplice che usare il telecomando del televisore
  • La tastiera di NEO-WiFi è estraibile e remotabile wireless, e può essere posizionata ovunque, fino a 20 metri di distanza. Nessun cablaggio, nessun cavo. Neanche questa ha bisogno di cablaggi, perché è alimentata a induzione quando posta nel suo alloggiamento sul motore  o nel dispositivo “BLOCK”,  o a batterie litio ricaricabili. Immaginatevi per esempio il vantaggio di poter installare un ventilatore sul soffitto e di poterlo comandare da dove volete senza costi di installazione.
  • Anche un bambino saprebbe usare un dispositivo con un tasto rosso, uno verde, un interruttore sinistra-zero-destra e una manopola di regolazione
  • NEO-WiFi è IP65. La sua tastiera è IP67

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here