TS-200-224B: l’inverter di Meanwell per il progetto di Trenitalia

0
576

digimaxLa necessità di Trenitalia era quella di dotare i macchinisti dei treni regionali di tutta Italia di un tablet, per facilitare le comunicazioni riguardo orario, tragitti e coincidenze con il personale a terra e sostituire così la documentazione cartacea fino ad allora utilizzata.   Le cabine motrici dei treni regionali erano alimentate a 24V in corrente continua, era necessario quindi predisporre un sistema per poter alimentare i caricabatteria di diversi dispositivi elettronici in dotazione sul treno, con differenti tensioni di batteria. Digimax ha proposto una soluzione al problema, utilizzando l’inverter TS-200-224B di Meanwell che, installato all’interno del quadro comandi di una motrice, riesce a convertire la corrente continua in ingresso a 24Vcc in corrente alternata in uscita a 230Vac, in modo da poter collegare più dispositivi a diverse prese sul banco delle locomotive, con vantaggi in termini di efficienza, ingombro e di peso.  Dopo aver superato positivamente i test tecnici, i primi treni sono già operativi nel comune di Roma e ben presto sarà possibile ricaricare i dispositivi elettronici in dotazione al personale di Trenitalia sui banchi locomotiva regionali di tutto il territorio nazionale.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here