Tablet Enterprise ET1

0
240

ET1 EnterpriseTablet Front_WAN_mrLo stile di un dispositivo consumer con l’autentica resistenza di un dispositivo di classe enterprise

Visto dall’esterno, l’ET1 di Progetto 6 mostra la tipica eleganza dei più diffusi tablet oggi disponibili sul mercato. Motorola ET1 è però costruito per essere utilizzato costantemente, giorno dopo giorno, e per resistere a cadute, versamenti di liquidi, temperature estreme e altro ancora. Inoltre, poiché lo schermo è realizzato in vetro ultra robusto Gorilla, è praticamente impossibile danneggiarlo e, se dovesse cadere, si flette senza rompersi o scalfirsi.

Massima protezione dei dati

Dovunque risiedano i dati, nel disco interno o in un supporto rimovibile, essi sono crittografati e inaccessibili agli hacker. Potete dunque proteggere facilmente informazioni riservate come ad esempio i dati delle carte di credito o informazioni mediche, per contribuire ad assicurare la conformità alle norme statali e del settore.

Costruito per un uso multiutente con controllo delle funzionalità disponibili

Non importa quanti dipendenti utilizzano un singolo dispositivo durante la giornata di lavoro, grazie aun accesso multiutente, ogni dipendente può accedere automaticamente al proprio spazio di lavoro personalizzato e avere a disposizione le applicazioni e le funzionalità che gli servono. Inoltre, i manager possono scoprire chi sta utilizzando il dispositivo in un qualsiasi momento per poter gestire meglio le varie attività.

Tutte le funzionalità che servono, quando servono

Per far fronte alle mutevoli esigenze dell’azienda, grazie a una porta di espansione e connettività Bluetooth, è possibile aggiungere periferiche come per esempio: uno scanner per tenere traccia delle scorte più facilmente o un lettore di bande magnetiche per accettare pagamenti.

Massima continuità operativa: tablet sempre carico e in funzione

Mentre la maggior parte dei tablet offre solo batterie ricaricabili, la batteria dell’ET1 è rimovibile per consentirne l’immediata sostituzione ed evitare la perdita di dati e di produttività.

Facile sviluppo di applicazioni eseguibili sull’ET1 ma anche sugli altri mobile computer Motorola

Maggiore è il numero di sistemi operativi utilizzati nell’ambiente di lavoro e più complessi e maggiori sono i costi di sviluppo e manutenzione delle applicazioni. Grazie tuttavia a RhoElements di Motorola, è facile creare una singola applicazione che appare e che funziona esattamente nello stesso modo sui vari mobile computer Motorola, indipendentemente dal sistema operativo sul quale è stata sviluppata: Android, Microsoft Windows Mobile o Windows CE. Non è infatti più necessario creare e mantenere applicazioni separate per ogni sistema operativo. È dunque possibile scegliere il dispositivo più adatto per ogni dipendente, senza dover incorrere in costi superiori per lo sviluppo e il supporto delle applicazioni.

Facile gestione dei dispositivi da qualunque punto

Sia che la vostra azienda abbia una sola sede o varie sedi sparse in tutto il mondo, la piattaforma MPS (Mobility Services Platform) di Motorola consente di approntare, aggiornare e monitorare in modo remoto un qualsiasi mobile computer Motorola e addirittura diagnosticare e risolvere eventuali problemi di funzionamento. È così possibile ridurre a livelli mai prima d’ora raggiunti i costi per la gestione quotidiana di questi dispositivi.

Protezione dell’investimento contro gli imprevisti

Le spese di riparazione impreviste possono contribuire ad aumentare notevolmente i costi della vostra soluzione di mobility, tuttavia, grazie al servizio Service from the Start con copertura completa, potete contare su un autentico supporto di classe business per il vostro tablet. Questo servizio con copertura completa copre la normale usura del dispositivo, danni ai componenti interni ed esterni del dispositivo e a vari accessori in seguito a guasti accidentali, nonché eventuali problemi a livello del sistema operativo. Potrete così mantenere sempre operativo l’ET1 che resterà sempre a disposizione del personale.

Ulteriori caratteristiche tecniche del Tablet Enterprise ET1

Retroilluminazione: sensore della luce ambiente

Opzioni per tastierino: virtuale, Bluetooth

Capacità di espansione: Slot per scheda micro SDHC accessibile

all’utente (fino a 32 GB); porta del modulo di espansione

Moduli di espansione: Porta di espansione integrata per periferiche ad aggancio rapido per Motorola e periferiche di terze parti

Notifica: Flash LED, decodifica del codice a barre

Audio: Altoparlanti stereo e microfoni doppi (uno anteriore e uno posteriore)

Temp. di funzionamento da 0 a 50 °C (da 32 a 122 °F)

Temp. di stoccaggio da -20 a 70 °C (da -4 a 158 °F)

Specifiche di caduta: più cadute da un’altezza di 1,2 m per MIL STD 810G

Isolamento: IP 54

Vibrazioni: 4  picco, da 5 hz a 2 khz, durata di 1 ora per asse

Shock termico: escursione rapida da -20 a 70°C

ESD: 15kv aria, 8kv contatto, 2kv corpo ricarica

Umidità: da 10% a 95% RH (senza condensa)

Sensori

Giroscopio: mantiene l’orientamento in base ai principi di conservazione del momento angolare

Sensore di movimento: accelerometro a 3 assi che consente l’orientamento dinamico dello schermo e la gestione dell’alimentazione

Sensore della luce ambiente: regola automaticamente la luminosità del display e la retroilluminazione del tastierino e del display

Bussola elettronica: non dipende dal GPS

 

Esempi di applicazioni: Golden Lady, picking di magazzino

30 Operatrici/operatori su due turni usano il tablet ET1. I terminali sono connessi alla rete Wireless Cisco al sistema informativo. Il Tablet è posizionato su un supporto in plexiglass posizionato sulla linea centrale di allestimento dei cartoni di picking. Alle spalle hanno le ubicazioni di picking e spuntano l’elenco dei prodotti da prelevare visualizzato sul display del tablet che hanno in dotazione indicando anche la giacenza residuale dell’ubicazione. Quando il terminale indica batterie quasi scariche gli operatori hanno una seconda batteria in dotazione; premendo un pulsante mettono in SUSPEND il terminale e sostituiscono la batteria e ripremendo lo stesso tasto riavviano la sessione dell’applicazione laddove avevano sospeso l’attività senza disconnessioni né alla rete locale WiFi né del dispositivo Bluetooth CS3070 per la lettura dei codici a barre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here