Innovativo software per la teleassistenza

0
618
Renato Forza, Strategic Marketing Manager di Asem.

La  versione 3 del software Ubiquity, è stata al centro della tappa milanese del roadshow Ubiquity Days. L’azienda ha di recente rilasciato anche nuove famiglie di fanless Panel PC e la quarta versione della piattaforma software Premium HMI.

L’innovativa soluzione software per la teleassistenza Ubiquity è vantaggiosa e, dal 2010 a oggi, ha saputo evolvere per soddisfare sempre meglio le esigenze dei clienti. Questo è uno dei messaggi trasmessi da Asem nel corso della tappa milanese del roadshow Ubiquity Days 2013,  svoltasi di recente a Sesto San Giovanni (Mi), in cui l’azienda ha dato ampio spazio a Ubiquity, soluzione  che permette di accedere ai sistemi remoti di supervisione e controllo (basati su sistemi operativi Windows CE e Windows 32/64) e ai dispositivi di automazione (come PLC e drive), connessi alla sottorete Ethernet e Seriale dell’IPC/pannello operatore / controllore, attraverso una VPN basata su tecnologia proprietaria equivalente a una connessione via cavo. In particolare, nel corso dell’evento, è stata presentata la versione 3 del software Ubiquity, che introduce nuove funzioni relative al supporto del nuovo dispositivo Ubiquity Router, alla funzione di seriale virtuale su sistemi Windows CE e ad alcune opzioni per la gestione degli account utente. La nuova versione di Ubiquity migliora inoltre le modalità di aggiornamento del componente Runtime e introduce una nuovo modello di gestione dell’infrastruttura server che prevede l’acquisto della licenza di Dominio in sostituzione della Licenza Control Center. «Asem è un’azienda che ha  mezzi per crescere ed è in grado di evolvere nonostante i tempi difficili che sta attraversando il mercato», ha commentato Renato Forza, Strategic Marketing Manager di Asem nel corso dell’evento. «Vogliamo investire e crescere anche all’estero». Molte sono le novità, in termini di prodotto, che l’azienda ha in cantiere per il 2014.

Fanless Panel PC e altre novità

Intanto, anche negli ultimi mesi Asem ha rilasciato altri prodotti innovativi. Tra essi rientrano le famiglie di fanless Panel PC HT2000 e Box PC PB2000 con processori Atom D2550 di terza generazione, studiati per soddisfare le esigenze di applicazioni industriali specializzate, come la supervisione di impianti industriali, il controllo dei processi, la raccolta e l’elaborazione dei dati. Progettati e realizzati nello stabilimento produttivo di Artegna (UD), questi PC industriali puntano su affidabilità ed elevate prestazioni per rispondere a ogni requisito di visualizzazione e controllo. Con una temperatura di funzionamento compresa tra 0 e 50°C, i nuovi Panel PC dispongono di quattro porte USB 2.0 ad accesso posteriore, una porta USB 2.0 sul pannello frontale con protezione IP66, due reti LAN 10/100/1000 Mbps con supporto funzionalità ‘Jumbo Frame’ e ‘Wake on Lan’, un’interfaccia seriale RS-232, uno slot per CFast ad accesso esterno e la possibilità di configurare la memoria RAM di sistema a 1GB, 2GB o 4 GB con un modulo SODIMM DDR3 a 1066 MHz. È possibile collegare inoltre un monitor supplementare grazie a un’uscita VGA o DVI.I. I Panel PC HT2000 e Box PC PB 2000 sono basati su sistemi operativi Windows 7 Pro, Windows XP Pro, Windows Embedded Standard 7, Windows Embedded Standard 2009 (32 bit) e possono supportare Linux. Nel settembre scorso, Asem ha reso disponibile anche la quarta versione della piattaforma software Premium HMI, che arricchisce l’offerta di Asem per lo sviluppo del pannello operatore. Ancora più ricca di funzioni, Premium HMI 4 punta sulla trasversalità: l’utente è in grado di impiegare lo stesso progetto indifferentemente su HMI basati su piattaforme ARM o X86 e con Runtime WIN CE o WIN 32/64, senza bisogno di modifiche o cambio di impostazioni nel tool di sviluppo Premium HMI Studio. Con la consapevolezza che la proliferazione di tablet e smartphone è in grado di offrire nuove opportunità alle aziende che desiderano sfruttare le tecnologie mobile nei sistemi di automazione,  Asem ha realizzato Premium HMI Mobile, app per iOS e Android scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play, che consente di gestire progetti di HMI da dispositivi connessi in wi-fi alla rete locale dell’HMI del macchinario e/o impianto.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here