Siemens presenta la nuova generazione di controller di fascia medio-alta

0
659

Con il lancio di Simatic S7-1500, la Divisione Industry Automation di Siemens introduce una famiglia di controllori di nuova generazione per le macchine di fascia medio-alta e per gli impianti. Questa generazione di controllori è caratterizzata da elevate prestazioni ed efficienza. Tra le caratteristiche più importanti: prestazioni del sistema eccezionali e diverse funzionalità integrate di serie facilmente implementabili, tra cui Motion Control, Security Integrated per la massima sicurezza informatica, e Safety Integrated per la sicurezza delle applicazioni.
Maggiore efficienza è data dal progetto innovativo, per un funzionamento semplice e una messa in servizio sicura, dalle funzioni di diagnostica dello stato dell’impianto facilmente configurabili e dall’integrazione in TIA Portal che consente di ridurre i costi di progetto. La nuova generazione di controllori Simatic S7-1500 verrà lanciata sul mercato in più fasi. Inizialmente, il portafoglio sarà costituito dai tre tipi di CPU 1511, 1513 e 1516 per la fascia di potenza media, ciascuna disponibile anche in versione F (fail-safe) per applicazioni sicure, e con diverse caratteristiche prestazionali. Queste si differenziano, per esempio, nel numero di interfacce, nella velocità nelle operazioni a bit e nella dimensione del display e della memoria dati. In base ai compiti di automazione, le CPU possono essere integrate con un massimo di 32 moduli di espansione nella struttura centrale. Ad esempio con i nuovi moduli di comunicazione e tecnologia o dai moduli IO, nello stesso formato del Simatic ET 200MP di Siemens.

Giuseppe Biffi, Simatic PLC Group Manager di Siemens, ci illustra le numerose soluzione Siemens.

Revamping di una linea di trafilatura

Azienda leader nell’automazione dei processi di trafilatura ha eseguito il revamping di una linea di trafilatura di un’azienda russa, la cui produzione non era più competitiva. Il sistema di controllo automatizzato doveva gestire l’intero processo produttivo, dallo svolgimento delle vergelle grezze sino alla reggiatura delle barre, e mantenere un’elevata qualità del prodotto finale, per barre di sezione e lunghezza differenti. È stato così necessario individuare un PLC in possesso delle necessarie doti di affidabilità e potenza di elaborazione. La sincronizzazione dei 60 motori installati è fondamentale, in quanto gli elementi metallici avanzano a elevata velocità e le cesoie operano il ‘taglio al volo’, una funzionalità necessaria a garantire una lavorazione rapida e precisa, senza interrompere l’avanzamento. La soluzione è stata fornita da Siemens Simatic S7-300 che, grazie alle Cpu ingegnerizzate per il Motion Control, risponde alle severe esigenze dell’industria manifatturiera.  Pur trattandosi di una linea destinata a un Paese dell’Est, i progettisti si sono imposti il rispetto di tutte le normative Ce, per quanto riguarda la Direttiva Macchine, oltre alle indicazioni dettate dalla Gost. Garantire la salvaguardia degli operatori di linea, infatti, rappresenta un obbligo per i produttori, ma anche una tutela del proprio valore più importante: le persone.

Flessibilità nella produzione di tubi

Azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di macchine speciali risponde alle esigenze di flessibilità nella produzione di tubi. Obiettivo: assecondare la tendenza, sempre più diffusa, di produrre i tubi in funzione delle commesse o dell’andamento delle vendite, riducendo l’immobilizzazione dei capitali e limitando la necessità di predisporre enormi magazzini di stoccaggio. In particolare, si tratta di progettare macchine capaci di produrre, in successione, tubi caratterizzati da dimensioni differenti, per realizzare direttamente le confezioni destinate ai singoli impianti, con tempi di produzione sempre inferiori. Per realizzare un simile obiettivo i tecnici hanno abbandonato il modello tradizionale, per cercare un unico fornitore di tutta l’elettronica necessaria e rispondere a un obiettivo molto specifico: realizzare un tubo in soli 20 s e con una flessibilità che consentisse di cambiare i parametri di lavorazione senza nessuna fermata per il settaggio. Nasceva così la necessità di gestire, con estrema flessibilità e precisione, 33 assi, oltre all’intero processo di taglio e svolgitura. Attraverso i plc Simatic S7 e senza interventi meccanici, si ottiene una regolazione automatica di tutti i parametri di funzionamento e si possono realizzare tubi di sezione circolare, ellittica o rettangolare, con lunghezze variabili. Il tutto utilizzando i materiali più svariati: dall’acciaio al rame, passando attraverso alluminio e i compositi, senza nessun intervento diretto da parte degli operatori.

Quadristica industriale

Azienda nel settore della quadristica industriale si è specializzata in segmenti di mercato considerati tradizionalmente poco propensi a investire in soluzioni di automazione all’avanguardia. Laddove prima ci si affidava a semplici soluzioni basate su componenti elettromeccanici o a soluzioni elettroniche personalizzate per lo più molto costose, oggi si sfruttano appieno le più moderne soluzioni elettroniche per le applicazioni di microautomazione. I quadri elettrici automatizzati hanno avuto molto successo in numerosi settori, che spaziano dagli impianti di trattamento acqua per piscine ai compressori per applicazioni subacquee, dall’automazione di segatrici e altre semplici macchine automatiche per la lavorazione del legno, alla compattazione dei rifiuti solidi urbani. Grazie a questo passaggio, oggi l’azienda offre ai propri clienti soluzioni più flessibili e sempre più semplici da programmare. Inoltre la compattezza dei controllori ha consentito di inserire un maggior numero di funzionalità nei quadri elettrici, tipicamente piccoli, in cui ogni singolo componente ha un’importanza vitale. È stata molto apprezzata l’evoluzione introdotta da Siemens con i controllori di fascia bassa, poiché le esigenze dei clienti sono cresciute, e anche l’elettronica deve essere più potente e sofisticata per supportare programmi con un numero sempre crescente di blocchi, segnali di I/O di vario tipo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here