Servitecno e API siglano un accordo di partnership

0
408

API SRL produttore di Radiomodem per il settore dell’Automazione Industriale e partner tecnologico per la realizzazione di sistemi di comunicazione wireless in svariati campi d’applicazione, tra cui gli impianti per la distribuzione e il trattamento dell’acqua è lieta di annunciare di aver siglato un accordo di partnership con ServiTecno azienda specializzata nella fornitura di software e sistemi per applicazioni in ambito industriale e distributore italiano dei prodotti software della famiglia Proficy per l’automazione, il controllo e la business intelligence per la fornitura di soluzioni di telecontrollo dedicate al settore delle acque in Italia. Le due aziende inizieranno a breve una serie di incontri/workshop congiunti in diverse città italiane per illustrare le loro proposte in termini di tecnologie e prodotti. ServiTecno partner commerciale per l’Italia di GE Intelligent Platforms, propone un insieme di prodotti, soluzioni e servizi per sistemi dedicati alla gestione del ciclo integrato dell’acqua: adduzione, purificazione, gestione della rete, distribuzione e trattamento scarichi. Combinando l’esperienza propria e delle case rappresentate, la proposta di ServiTecno offre una reale riduzione dei costi e un incremento di qualità e sicurezza delle operazioni, di cui possono avvalersi aziende di servizi e utility e System Integrator specializzati in applicazioni di automazione, controllo, telecontrollo e analisi di dati. Le soluzioni di API risolvono problematiche di comunicazione nei principali settori dell’automazione industriale di impianto sia industriali che delle utility. I Radiomodem prodotti da API Industrial Automation sfruttano diversi protocolli di comunicazione e possono coprire brevi e medie distanze, si contraddistinguono per l’alto grado di robustezza e affidabilità e sono utilizzabili in un ampio spettro di applicazioni, soprattutto negli ambienti con forti criticità. Massimo Spica, Sales & Marketing Director di API SRL, commenta così l’accordo con ServiTecno: «La filosofia con la quale è nata API nel 1985, e che oggi contraddistingue anche la divisione Industrial Automation, è quella di essere un partner affidabile sul quale poter contare per risolvere problematiche in ambiti specifici come per esempio quello dell’acquisizione, del trasferimento e dell’analisi dei dati per il servizio idrico integrato. API negli ultimi anni ha introdotto sul mercato un’ampia gamma di prodotti wireless in modo da adattare il prodotto, ovvero la soluzione, all’esigenza e non viceversa. L’accordo raggiunto con ServiTecno, che offre prodotti complementari ai nostri e che si pone in maniera simile ad API sul mercato, permetterà ai nostri clienti di contare sulle nostre due realtà per studiare soluzioni innovative e flessibili, comunque mirate a preservare gli investimenti fatti fino a oggi dai nostri interlocutori». Mauro Gualerzi, Presidente di ServiTecno aggiunge: «La presenza di ServiTecno sul mercato dei sistemi di telecontrollo, coi nostri prodotti software ed hardware specifici per il mondo delle utility, è di lunga data. Insieme a Ge Intelligent Platforms e ai nostri System Integrator, abbiamo realizzato significative esperienze di successo: un esempio recente è il premio AI Awards 2012 per la categoria Utility attribuito al nostro partner ACMO ATI, con il quale abbiamo realizzato una solida ed efficiente soluzione basata su prodotti software delle famiglia Proficy SCADA iFix di GE-IP, per l’acquedotto di Reggio Calabria. L’accordo con API permette a tutti i responsabili tecnici delle utility italiane di avere interlocutori con una solida esperienza, che sapranno rispondere alle loro esigenze con una serie di soluzioni appositamente pensate per lo sviluppo di sistemi di telecontrollo sicuri e affidabili.»

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here