Sensori M-Bus collegati in 10 minuti

0
470

Anybus M-bus - Modbus-TCP gatewaysProcesscomponent in Svezia ha trovato un modo per collegare rapidamente i sensori M-Bus al sistema di monitoraggio energetico, OptoEMU. Usando il gateway Anybus M-Bus per Modbus-TCP, Processcomponent può mostrare ai proprietari delle Infrastrutture i dati dei loro edifici in tempo reale, in modo tale da poter eseguire il monitoraggio, il logging e fornire i consumi.  Un edificio moderno non è solo costituito da cemento, legno o acciaio, è anche un’intricata rete digitale che collega tra loro i sistemi di raffreddamento, riscaldamento, acqua, elettricità e così via. Un problema comune ai proprietari di Infrastrutture e agli integratori di sistema è che non tutti i sistemi e dispositivi sono in grado di comunicare tra loro. Un esempio sono i sensori di calore, acqua, temperatura, energia ecc. I sensori di misurazione spesso utilizzano il protocollo M-Bus, che non può essere trasmesso da parte dei controllori del sistema centrale su reti come Modbus-TCP. È esattamente questo il problema che ha affrontato Processcomponent AB, system integrator svedese, mentre stava installando il sistema di monitoraggio in un condominio a Göteborg. Il sistema registra i dati provenienti da 72 appartamenti, un negozio di alimentari ed il sistema HVAC centrale. Tutto intorno all’edificio, ci sono sensori per la temperatura, l’energia e l’acqua. Il problema era che i sensori comunicavano tramite M-Bus ed il sistema di monitoraggio energetico – OptoEMU da Opto22 – utilizzava Modbus-TCP. Per risolvere questo problema di comunicazione, Processcomponent ha trovato i gateway Anybus M-Bus per Modbus di HMS Industrial Networks. Il gateway decodifica i telegrammi M-Bus e li mappa direttamente sui registri Modbus. In questo modo, i sensori possono comunicare con OptoEMU ed i loro dati vengono visualizzati direttamente.

Accesso facile e rapido ai dati M-Bus

“Quello che mi piace di più del gateway Anybus M-Bus è che è molto facile da usare e veloce da installare,” afferma Jonas Karlsson, Responsabile Commerciale di Processcomponent. “Tutti i sensori M-Bus vengono rilevati automaticamente dal gateway senza dover effettuare alcuna configurazione. Ciò consente di risparmiare un sacco di tempo dal momento che non c’è bisogno di configurare ogni contatore individualmente; tutti, completi di numero di serie, mostrano automaticamente il nome e tutti i valori correnti. In effetti, non hai nemmeno bisogno di essere sul posto fino a quando hai qualcuno che effettua il cablaggio dal sensore al gateway. Prima, potevano servire parecchie ore per configurare un singolo contatore con M-Bus. Con il gateway Anybus possiamo impostare il tutto in 10 minuti! ”

Come funziona

“Il processo attuale è abbastanza facile,” continua Jonas Karlsson. “Si effettua una ricerca sui sensori disponibili M-Bus connessi al gateway e si accede nuovamente ai registri Modbus dai sensori. Questi possono essere interpretati da OptoEMU e forniscono al cliente i dati provenienti dai sensori, in tempo reale.” La configurazione è gestita con un tool online di configurazione, che consente agli utenti di impostare il gateway tramite un’interfaccia web. Nessuna programmazione è necessaria – i valori dei contatori vengono visualizzati automaticamente su OptoEMU come registri Modbus, che possono essere letti ed elaborati.

OptoEMU – una soluzione per il monitoraggio energetico

Processcomponent ha avuto molto successo nell’installare OptoEMU – un sistema di monitoraggio energetico (EMU) che raccoglie i consumi energetici derivanti dagli edifici, dai pannelli elettrici e dai singoli dispositivi, come refrigeratori e compressori. OptoEMU fornisce i dati in modo tale che gli utenti possano visualizzarli online e utilizzarli in un’applicazione aziendale o per esempio per emettere una fattura. Gli utenti possono anche ricevere gli allarmi ogni volta che si raggiungono determinati livelli.

I risultati

L’edificio di Göteborg è ora dotato dei gateway Anybus, collegati a due OptoEMU-DR2 – uno per i 72 appartamenti ed uno per il negozio di alimentari. I dati registrati possono essere salvati in un file Excel che può essere scaricato via FTP. Le analisi possono anche essere inviate direttamente al database SQL o ai sistemi HMI/SCADA tramite il  server OPC. Dal momento che i proprietari di immobili hanno ora accesso ai dati dei diversi appartamenti dell’edificio in tempo reale, possono ricevere gli allarmi quando i consumi raggiungono determinate soglie. L’accesso ai dati del contatore permette anche una fatturazione rapida, inviata in maniera del tutto automatizzata ai proprietari degli appartamenti. “I gateway Anybus hanno certamente reso la vita più facile a noi e ai nostri clienti” conclude Jonas Karlsson di Processcomponent. “Ricevendo i dati M-Bus in OptoEMU, in maniera semplice e veloce, possiamo mantenere attivo il nostro sistema di monitoraggio, sempre più veloce, traendo così un vantaggio sia noi che i nostri clienti.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here