Sensore di livello per processi igienici

0
1057

Il sensore LFP di Sick è in grado di essere applicato anche laddove le esigenze di elevata temperatura e pulizia divengono rilevanti e determinanti. Progettato per essere leader di mercato nell’ambito del confezionamento e nel settore alimentare, LFP coniuga compattezza, tecnologia e flessibilità. Il sensore, con una custodia dal diametro di soli 54 mm, opera in base al principio di radar guidato (Time Domain Reflectometry). Le proprietà del liquido non influenzano la funzionalità di LFP: non viene richiesta infatti una nuova parametrizzazione in caso di alterazioni della composizione del liquido. La sonda è costituita da un’asticella in acciaio inossidabile e ciò consente un ottimo e semplice lavaggio secondo le normative vigenti. LFP è dotato di segnale di uscita analogico e di due punti di commutazione, a vantaggio della flessibilità. E’ possibile dunque monitorare con un solo dispositivo sia la variazione continua del livello del fluido sotto controllo, che usufruire di due segnali indicanti le soglie di minimo e massimo valore accettabile. LFP è dotato di tecnologia IO link, che permette di configurarne le funzionalità anche da posizione remota. Questo sensore va così ad integrare l’ampia gamma dei sensori SICK con interfaccia  io Link che include fotocellule, barriere e sensori per cilindri.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here