Politecnico di Milano & WITTENSTEIN S.P.A.: collaborazione di eccellenza per giovani ingegneri

0
404

ingContinua la preziosa collaborazione intrapresa da WITTENSTEIN S.P.A. nel 2013 con il Dipartimento di Ingegneria Meccanica del Politecnico di Milano, una delle istituzioni scientifiche più autorevoli sul nostro territorio e a livello internazionale. Lo scorso giugno, infatti, l’Ing. Bassani – Chief Operating Officer di  WITTENSTEIN SPA – ha tenuto nell’aula del Politecnico un seminario volto ad approfondire le caratteristiche tecniche, i principi di funzionamento e i criteri di valutazione e scelta delle principali tipologie di riduttori di precisione. Un seminario mirato ad avvicinare il mondo accademico a quello lavorativo, sul campo,  perché “un’università tecnica non può limitarsi ad avere il ruolo di contenitore di informazioni, ma deve aiutare gli studenti ad inserirsi nel mondo aziendale o della ricerca fornendo loro i migliori strumenti possibili.” Queste le parole del Prof. Hermes Giberti, titolare dei corsi di “Fondamenti di Meccanica Teorica Applicata”, “Dinamica delle Macchine” e “Progettazione Meccanica Funzionale”. Le aziende con cui il Politecnic
o collabora, spiega, sono di riferimento per i settori nei quali operano e molto spesso sono partner anche in progetti di ricerca, ovviamente senza promuovere i  loro prodotti. “Gli studenti hanno la necessità e il desiderio di capire che ciò che studiano ha una applicazione nel mondo del lavoro. Per tale ragione reputiamo che il contatto con le aziende sia lo strumento migliore per veicolare tale messaggio” continua Giberti. Si tratta di investire tempo per formare e sensibilizzare i giovani ingegneri di domani, dare maggiori e migliori strumenti alle generazioni future di professionisti. Un impegno che da sempre  WITTENSTEIN assume con passione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here