Nuova generazione di terminali operatore PMI 509 e 515 con processori più potenti

0
275

Prestazioni più elevate e maggiore capacità di memoria grazie anche ai potenti processori RISC OMAP da 600 MHz, oltre a display dal contrasto ancora più definito:  queste sono le caratteristiche della nuova generazione di terminali operatore PMI (Pilz Machine Interface) di Pilz. I dispositivi di diagnostica sono ora disponibili in dimensioni da 3,5″ e 5,7″. Questi nuovi dispositivi forniscono un valido supporto nella visualizzazione e nella ricerca di guasti in caso di anomalie nella produzione, soprattutto se utilizzati in combinazione con la tecnica di comando e controllo Pilz.

I terminali operatore PMImicro diag gestiscono le funzioni di diagnostica e visualizzazione per macchine e impianti in combinazione con i sistemi di sicurezza programmabili PSS, il bus di sicurezza SafetyBUS p e i sistemi di sicurezza configurabili PNOZmulti e PNOZmulti Mini. I dispositivi PMI sono compatti, semplici e intuitivi, e grazie all’interfaccia Ethernet garantiscono un’elevata connettività della soluzione diagnostica PVIS (Pilz Visualization).

Soluzione di diagnostica professionale

La diagnostica PVIS di Pilz è parte integrante dei sistemi di controllo. Testi in lingua locale e suggerimenti di soluzione sono già preconfigurati nel software applicativo. Questa soluzione soddisfa le esigenze di produttori e utilizzatori: semplicità di programmazione, convenienza, chiari messaggi di testo per la diagnostica visualizzati su un display TFT a colori. In questo modo l’integrazione della diagnostica è semplice ed immediata. Grazie al sistema di sicurezza configurabile PNOZmulti l’utilizzatore è in grado di trasferire in modo molto semplice messaggi di diagnostica predefiniti in PNOZmulti Configurator. Per quanto riguarda invece i sistemi programmabili PSS, i messaggi di diagnostica possono essere impostati direttamente tramite il software applicativo PSS WIN-PRO. Oltre a messaggi diagnostici predefiniti che possono essere adattati all’applicazione, è anche possibile crearne di completamente nuovi e personalizzati. Un testo chiaro e descrittivo, suggerimenti passo per passo, indicazione delle circostanze e informazioni univoche sulla posizione del guasto garantiscono il rapido riavvio di macchine e impianti. L’interfaccia del mod. PMI 509 è dotata di pulsanti e touchscreen, mentre il mod. PMI 515 è dotato unicamente di interfaccia touchscreen.

Semplicità di implementazione

Il passaggio alla nuova generazione di terminali operatore consente di mantenere la compatibilità con applicazioni esistenti. Sono disponibili dispositivi in diverse dimensioni e versioni, a completamento della gamma delle serie PMIopen e PMIvisu.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here