Nuova generazione di lettori UHF Siemens ad alta affidabilità per il settore manifatturiero e logistico

0
273
Neue Generation von UHF-Readern mit hoher Zuverlässigkeit für Produktion und Logistik / New generation of high-reliability UHF readers for production and logisticsSiemens lancia un’innovativa generazione di lettori RFID nella banda di frequenza UHF. I tre nuovi dispositivi, in diverse classi funzionali e prestazionali, permettono agli utenti di implementare progetti RFID in maniera più rapida, riducendo i tempi di fermo impianto. Grazie al loro elevato grado di protezione IP65 e la connessione Profinet integrata, i dispositivi Simatic RF680R e RF685R sono progettati per l’uso in ambienti di produzione, ad esempio per la fabbricazione di prodotti multi-variante. Grazie alle quattro interfacce per antenne esterne, il Simatic RF650R e RF680R possono essere utilizzati per applicazioni che richiedono portali RFID o diverse stazioni di lettura. Per la prima volta, il lettore RF685R dispone di un’antenna adattativa. Questa antenna integrata a polarizzazione variabile semplifica la messa in servizio e l’ingegneria delle applicazioni RFID in ambiente di produzione. Per di più, l’adattamento automatico dell’antenna migliora l’affidabilità della lettura e della scrittura. Inoltre, l’RF685R svolge anche compiti di identificazione difficili in ambienti altamente riflettenti.vIl modulo wireless a elevate performance e gli algoritmi di valutazione aumentano l’affidabilità di tutti i nuovi lettori nei processi di lettura e scrittura. Funzioni quali la modifica delle prestazioni o la dinamica “RSSI limit” si adattano automaticamente ai cambiamenti delle condizioni ambientali. In questo modo i lettori sono in grado di fornire risultati precisi anche durante la lettura di oggetti in movimento o quando i transponder sono soggetti a cambiamenti nella risposta. Tutti i dispositivi della nuova generazione possono essere integrati in rete mediante Ethernet, TCP/IP e protocollo XML.Per l’integrazione in sistemi di automazione, i dispositivi RF680R e RF685R dispongono della porta Profinet per la connessione a un controllore, come ad esempio il Simatic S7. In questo caso la configurazione e la programmazione viene effettuata in ambiente TIA Portal. Blocchi funzionali standard semplificano la programmazione rendendo immediata l’integrazione nel programma utente, riducendo così i costi e le potenziali fonti di errore. Questo significa che il reader può essere configurato tramite Web-based Management che può essere richiamato, ad esempio, direttamente dal TIA Portal. Oltre alla configurazione e alla messa in servizio, gli utenti possono anche accedere alle numerose opzioni di diagnostica (ad esempio: la potenza del segnale, la frequenza di registrazione e la potenza di trasmissione) con un browser Internet. Sia tramite connessione da remoto o locale, attraverso la seconda porta Ethernet RF680R/RF685R, la diagnosi può essere effettuata durante il funzionamento del sistema, senza dover interrompere il sistema di livello superiore. Questo non solo consente di risparmiare tempo e denaro, ma anche di ridurre il rischio di letture errate e guasti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here