National Instruments, il futuro è alle porte

0
482
Jeff Kodosky, Cofounder and NI Business and Technology Fellow.
Jeff Kodosky, Cofounder and NI Business and Technology Fellow.

NIWeek 2015. Giorno 2.

Austin, Texas. Seconda Keynote all’NIWeek di National Instruments. «Dopo Internet stiamo entrando nell’era dell’internet delle cose dove tutto è connesso. I dati raccolti e condivisisi saranno a loro volta condivisi da altri sistemi» apre Jeff Kodosky, Cofounder and NI Business and Technology Fellow e aggiunge: «Ancora più interessante è, e sarà, l’IIoT: il veder collegato le macchine alle macchine migliorandone affidabilità e la sicurezza».

Il pubblico segue attento. Dal palco si susseguono testimonianze eclatanti di come la tecnologia può aiutare e migliorare l’efficienza e la produttività. Per ogni applicazione, ogni strumento, ogni macchina ogni dispositivo, collegato all’infrastruttura IT,  saranno raccolti dati sempre più con maggiore frequenza che produrranno altri dati e tutto questo dovrà essere gestito. LabVIEW rio è una soluzione che già permette tutto questo, in anteprima su tutti.

Le reti wireless, di prossima generazione saranno sempre più affidabili, efficienti e capaci: pensiamo alla possibilità di operare a distanza un malato o, applicazione ormai quotidiana, le auto che guidano da sole. La rapida evoluzione degli standard di collegamento internet ha cambiato, radicalmente, il modo di operare: “Collegare lo scollegato” questo il motto di Cisco.

Il futuro è alle porte?

Guarda la Keynote completa

Guarda la Keynote del giorno 1

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here