N0Q1: Il tablet PC che colma il vuoto di mercato

 

Contradata,da 40 anni azienda di riferimento nel settore dei PC industriali e delle soluzioni embedded, distribuisce in Italia il Tablet PC N0Q1, sviluppato e prodotto da MSI. N0Q1 è un Tablet Rugged con display da 10″ che nasce per applicazioni industriali che richiedono sistema operativo Microsoft Windows 10 ed è basato su processore dual core Intel Celeron N3010 (famiglia Braswell Refresh) con frequenze fino a 2.24 GHz e TDP di soli 4W.

Il prodotto è caratterizzato da un design estremamente sottile (solo 13.5 mm) e leggero (solo 760 g) con caratteristiche perfette per le applicazioni industriali. Offre infatti grado di protezione IP54 da polvere ed acqua ed è in grado di resistere a cadute da 4 piedi (120 cm). Garantisce inoltre un maggior livello di maneggevolezza grazie al peso e allo spessore ridotto rispetto ai tradizionali Tablet PC industriali presenti sul mercato.

N0Q1 vuole infatti soddisfare le esigenze dei clienti industriali di poter beneficiare di una soluzione robusta, pratica, con un costo accessibile e un certa reperibilità nel tempo. Il case plastico anti-batterico lo rende adatto anche ad applicazioni in ambito medicale. Grazie al processore a basso consumo Intel Celeron N3010, la durata delle operazioni a batteria è considerevole (fino a 8.7 ore). La memoria RAM è espandibile fino a 8 GB mentre la memoria SSD fino a 128GB.

La tecnologia a bordo

Le funzioni e le interfacce sono particolarmente ricche: 2x USB 3.0, jack audio/microfono, power jack a 19V, slot per microSD e Pogo Pin per docking station e device aggiuntivi. La connettività Wireless comprende Wi-Fi, Bluetooth e 3G/4G e sono opzionali le funzioni SMART Card, RFID & NFC reader. N0Q1 è dotato inoltre di telecamera frontale da 2M Pixel con possibilità di integrare, opzionalmente, una seconda telecamera da 5M Pixel posteriore. Il tablet può essere utilizzato e ricaricato senza ausilio della docking station ed è disponibile l’accessorio per il montaggio VESA in modo da consentirne il fissaggio con staffe personalizzate e a bordo di macchinari dedicati.  La docking station opzionale riporta a bordo: 2x USB 2.0, 1x RJ45 LAN, e Pogo Pin. Tra gli accessori disponibili è presente un “dongle” per potere usare la porta LAN RJ45 anche senza l’uso della docking station. N0Q1 viene fornito con Sistema operativo Microsoft Windows 10 IoT Enterprise per cui Contradata offre un efficiente servizio di configurazione e personalizzazione. Esiste un vuoto di mercato tra il tipico Tablet Industriale e il comparto consumer. Molte aziende si trovano spesso a valutare l’uso di Tablet consumer in applicazioni industriali scontrandosi poi con la scarsa reperibilità nel tempo (tipicamente 3-6 mesi) e con caratteristiche di robustezza ed affidabilità inadeguate. Dall’altra parte il mercato dei Tablet Industriali offre soluzioni con parametri di robustezza ed affidabilità molto elevati, talvolta sovradimensionati all’applicazione. Ci si trova quindi a dover maneggiare in fabbrica o in magazzino dispositivi decisamente pesanti e/o ingombranti e che comportano un costo di approvvigionamento sproporzionato rispetto a ciò che l’applicazione realmente richiede. Con il nuovo Tablet N0Q1, Contradata confida nella possibilità di colmare questo vuoto di mercato, offrendo una soluzione tecnicamente e commercialmente bilanciata per la maggior
parte delle applicazioni industriali.

L’azienda

Fondata nel 1978, Contradata è oggi una delle principali realtà italiane della distribuzione elettronica, con una posizione da leader nel mercato dei PC industriali e delle soluzioni embedded. L’offerta, corredata da un estensivo servizio di consulenza pre e post vendita, si rivolge ai settori più esigenti integrando alla distribuzione di prodotti un’ampia serie di servizi a valore aggiunto, fino ad arrivare alla fornitura di soluzioni completamente personalizzate. I prodotti distribuiti sono soggetti a una rigida serie di controlli in ingresso e in uscita con particolare cura, per la parte riguardante i sistemi, alla fase di assemblaggio, integrazione sistemi operativi e testing nella sede dell’azienda a Monza. Le partnership di distribuzione con i più affermati produttori mondiali nel settore IPC ed Embedded consentono di affacciarsi al mercato con soluzioni competitive, stabili ed affidabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here