MR-J4 MITSUBISHI ELECTRIC EUROPE

0
163

FIGURA MITSUMR-J4 assicura prestazioni alla portata di tutti grazie a potenti e accurate funzioni di autotuning che ottimizzano il controllo del motore. La sicurezza è integrata ed è possibile usufruire delle funzioni safety STO, SS1, SS2, SLS, SOS, SBC ecc, con il massimo livello di sicurezza Categoria 4, SIL3 o PLe.

Ideale è la connessione ai motion controller di Mitsubishi Electric collegati agli azionamenti tramite il motion bus in fibra ottica SSCNETIII/H oppure tramite l’industriale Ethernet Network CC-Link IE da 1 Gigabit. MR-J4 è anche aperto ai più diffusi open network EtherCAT, ProfiNet ed Ethernet/IP.

MR-J4 è un azionamento universale che offre grandi potenzialità in qualsiasi configurazione. E’ possibile infatti il controllo accurato di motori terze parti garantendo all’utente di sfruttare la tecnologia Mitsubishi Electric laddove non è possibile sostituire il motore impiegato.

Le funzioni interne di “drive recorder” e soppressione delle vibrazioni semplificano di molto la messa in servizio e la manutenzione del sistema.

Campi di applicazione

Packaging, Macchine lavorazione legno, vetro, tessile, taglio (laser, water ecc.), macchine serigrafiche, imbottigliamento, presse e molto altro…

Esempi di applicazioni

SOLUZIONI MITSUBISHI ELECTRIC PER GLI IMPIANTI DI SAS MARIANI

350 saponette al minuto impacchettate, riuscendo a mantenere il livello di qualità del singolo prodotto con un conseguente notevole abbattimento dei costi grazie, alla collaborazione tra SAS Mariani e Mitsubishi Electric. SAS Mariani è un’azienda storica situata a Seregno, in Brianza, nata nel 1934 e giunta ora alla sua terza generazione. L’azienda lavora nel settore della costruzione di macchinari per la produzione di sapone solido, di cui l’Italia è primo produttore al mondo.

Per far fronte alla concorrenza di produttori di macchinari dei Paesi emergenti, SAS Mariani sta puntando molto sulla continua innovazione tecnologica e sulla realizzazione di nuovi sistemi  sempre più performanti in grado di incrementare la capacità produttiva e la qualità del prodotto finale.

Recentemente ha infatti realizzato una applicazione in grado di  integrare la parte di finitura con quella del packaging.  Nel dettaglio il sistema è completo di due macchinari della stessa linea ad alta velocità, una stampatrice, che produce la saponetta tramite apposito stampo, e un’avvolgitrice flow-pack che avvolge la saponetta stampata per la messa in commercio.

Il sistema prevede che le macchine possano funzionare sia in modalità autonoma che in modalità “interconnessa”; in quest’ultimo caso le saponette, prodotte dalla stampatrice, vengono trasferite direttamente alla flow pack già in posizione e fase corretta, evitando quindi l’applicazione di gruppi fasatori e alimentatori speciali, che si rendono necessari in una linea tradizionale per poterla rendere automatica.

Nello specifico, per la stampatrice è stato previsto, contrariamente al modello standard,  un sistema di scarico speciale controllato da tre motori brushless e relativi sistemi rotativi e lineari,  che realizzano un gruppo di scarico “in movimento”: le saponette, estratte dallo stampo mediante ventose, vengono rilasciate sul nastro di uscita “al volo”; in pratica il gruppo di ventose insegue in modo sincronizzato il nastro trasportatore rilasciando le saponette a flusso continuo e mantenendo tra le stesse una distanza costante.

Il sistema è stato pensato e realizzato in modo da avere due quadri autonomi, uno per ogni macchina, entrambi completi di PLC Mitsubishi Electric Serie L, scheda controllo assi Simple Motion LD77 e servosistemi ad alte prestazioni MR-J4 per garantire massima precisione e affidabilità. Il tutto è connesso tramite il Motion Bus SSCNET III/H in fibra ottica totalmente immune ai disturbi ed estremamente veloce, infatti con i suoi 300Mbps si sono raggiunte prestazioni uniche nel settore.

Complessivamente il sistema prevede 11 servomotori brushless MR-J4 gestiti da due moduli Simple Motion LD77 che gestiscono la fasatura di tutte le movimentazioni del sistema. Questo sistema innovativo viene definito “no touch” in quanto le saponette durante fase di trasferimento dalla finitura a quella del packaging non vengono mai maneggiate.

SAS Mariani ha scelto Mitsubishi Electric per la sua capacità nel proporre soluzioni per l’automazione in grado di garantire elevate performance e massima precisione. La soluzione fornita è composta da PLC Compatti della serie L, schede Simple Motion Control, che controllano in fibra ottica gli azionamenti e motori della famiglia MR-J4, e inverter di ultima generazione gli FR-A800, oltre ai pannelli operatore GOT2000.

 

 

 

 

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here