Mondial systems integrator con il rotostatore MTM e il modulo MLM7 N

0
369

L’importanza di confrontarsi con un fornitore preparato e tecnicamente competente è un’esigenza sempre più sentita dai produttori soprattutto quando viene richiesta la capacità di integrare sistemi diversi in un’unica soluzione. Per questo motivo Mondial è tra i pochi distributori di componenti ad essersi dotata di un ufficio tecnico e di progettazione che in molti casi collabora con i progettisti delle aziende clienti.

Un filo diretto che consente lo sviluppo di soluzioni di lunga durata, con un buon rapporto costi/benefici e che soddisfano le specifiche richieste dalla loro applicazione. Tra gli altri prodotti alla BIMU Mondial due modelli dimostrativi funzionanti: il modulo lineare MLM7 N e il rotostatore torque MTM. Entrambi i prodotti sono realizzati da Mondial, e per alcune versioni possono essere equipaggiati con i sistemi di misura Heidenhain. Queste configurazioni sono frutto della collaborazione sviluppata fra l’azienda milanese e la casa tedesca. Il modulo MLM7 N con motore lineare monta un encoder lineare mentre il rotostatore MTM un encoder rotativo. Le due soluzioni si rivolgo naturalmente a esigenze specifiche di automazione: lineare multiassi per quanto riguarda l’MLM7 N, posizionamenti angolari di precisione e rotazioni continue per il rotostatore torque MTM.

Il modulo lineare MLM7 N di Mondial.

MLM7 N con motore lineare

Il motore lineare conferisce al modulo MLM7 N una caratteristica superiore in termini prestazionali rispetto alle configurazioni a cinghia e a vite a ricircolo di sfere, anch’esse presenti nella gamma di questo prodotto. I motori utilizzati nel modulo sono in versione ironcore ed è stata introdotta una versione con doppio forcer sul medesimo carrello per fornire prestazioni superiori in termini di forza lineare. In quest’ultima versione  il carrello è supportato da sei pattini a ricircolo di sfere e consente configurazioni in cui sullo stesso profilo è possibile l’applicazione di più carrelli con movimenti indipendenti. Nel modulo MLM7 N in versione standard, è integrato l’encoder lineare di tipo magnetico, che viene montato direttamente su una delle due guide a ricircolo di sfere per garantirne l’allineamento e la protezione. Nel caso si debba affrontare applicazioni particolari è possibile integrare un sistema di misura induttivo (insensibile ai campi magnetici ed alle particelle o fluidi). Dove sia richiesta altissima precisione di posizionamento, si prevede invece l’impiego di encoder lineari  di tipo ottico prodotti da Heidenhain, Azienda leader a livello globale nella produzione di encoder ottici.

Il nuovo rotostatore MTM realizzato da Mondial.

Rotostatore torque MTM

Il rotostatore torque MTM integra un encoder rotativo prodotto da Heidenhain, un motore torque TMR di Hiwin e un cuscinetto a rulli incrociati XRB di Unitec. Il rotostatore è la soluzione per tutte le applicazioni ove siano necessari posizionamenti angolari di precisione e rotazioni continue con coppia e velocità molto costanti. In un unico componente, già assemblato e collaudato, è presente il motore torque con integrata la meccanica di supporto ed il relativo encoder. Si tratta quindi di  un prodotto compatto, pronto all’installazione e con una gamma che comprende due diametri di 200 e 300mm con varie altezze e con valori di coppia di picco che partono da 25Nm fino ai 380Nm e coppie continue che partono da 10Nm ai 150Nm.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here