Mitsubishi Electric partner di Special Olympics Italia

0
808

Mitsubishi Electric diventa partner di Special Olympics Italia, sostenendo la XXIX edizione dei Giochi Nazionali Estivi, la European Football Week e European Basketball Week. Il rapporto tra l’azienda e Special Olympics Italia inizia nel 2010 con la sponsorizzazione, in qualità di Fan dei Volontari, della XXVI edizione dei Giochi Nazionali Estivi a Monza. Esperienza che ha creato un legame molto forte tra Mitsubishi Electric e Special Olympics Italia e che si è poi rafforzato con il sostegno dal 2011 delle tre edizioni dei Giochi Interregionali di Tennis della Lombardia arrivando a oggi con l’impegno dell’azienda anche a livello nazionale. Il gruppo Mitsubishi Electric promuove, infatti, fortemente le attività di Responsabilità Sociale di Azienda con la convinzione che queste costituiscano un punto focale delle proprie attività commerciali. All’interno dell’azienda particolare enfasi è posta su temi quali l’etica e la conformità e, allo stesso tempo, sono sostenute importanti iniziative legate alla gestione della qualità, alla tutela ambientale e alla contribuzione filantropica e sociale. In Italia l’azienda ha supportato negli anni numerosi progetti e iniziative, sia a livello nazionale (negli ambiti della tutela del patrimonio artistico e del sostegno a istituzioni museali) sia sul territorio in cui sono collocati i propri insediamenti, attraverso collaborazioni continuative con istituzioni comunali e provinciali, onlus, strutture sanitarie, associazioni sportive e istituti scolastici locali, destinatari questi ultimi, per fare un esempio, di apparecchi defibrillatori. In questo contesto si inserisce la scelta di Mitsubishi Electric di diventare uno dei principali sostenitori a livello nazionale di Special Olympics Italia, con il sostegno della XXIX edizione dei Giochi Nazionali Estivi, della European Football Week e della European Basketball Week. «Siamo orgogliosi e onorati di sottolineare l’impegno di Mitsubishi Electric nel sostegno di attività sportive che, come questa, si distinguono per lo scopo fortemente sociale» – ha dichiarato Alberto Servini, Human Resources Manager di Mitsubishi Electric. L’azienda è, infatti, attiva in questa direzione da molti anni e ringrazia pertanto i protagonisti di queste iniziative che ci consentono di dare un valore reale e tangibile al nostro programma di responsabilità sociale».

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here