Lettori di codici a barre Leuze BCL 300i

0
816

Il concetto modulare dei nuovi lettori di codici a barre BCL 300i di Leuze consente agli utenti di selezionare le funzionalità desiderate e i componenti più idonei alla loro applicazione, rendendo la soluzione  altamente flessibile ed economica : un unico dispositivo che non contempli gateway o junction box. Il design compatto del BCL 300i consente al lettore di essere posizionato molto vicino alla linea di trasporto…oppure di alloggiarsi comodamente all’interno di qualsiasi macchina automatica.  Quattro ottiche, su richiesta anche “riscaldate” (alta, media, bassa ed ultra bassa densità) consentono un elevata profondità di campo che combinata ad una notevole apertura angolare del raggio,  danno origine ad un binomio tecnico che fa del BCL 300i un affidabile lettore, soprattutto su larghe e veloci linee di trasporto. Un unità con uscita raggio a 90° ( Specchio deflettore programmabile  ) ed una con Specchio Oscillante , ultimano la gamma , affiancandosi ad una versione a Single Line ed una a Raster, tutte equipaggiate di tecnologia di ricostruzione del codice (CRT) per la lettura di codici sporchi o danneggiati. Il sistema di connessione verso bus di campo o interfacce (RS232,422 e RS485)  è il più ampio sul mercato:  sono disponibili collegamenti su connettori M12 o su morsetti  a molla integrabili direttamente all’unità di lettura . Nella versione Ethernet nativa, i lettori possono essere utilizzati anche come “switch” Ethernet, permettendo concatenazioni lineari con più dispositivi simili. La programmazione dei BCL 300i  viene fatta su bus di campo direttamente tramite il PLC, oppure per tutte le altre interfacce attraverso il WebConfig integrato via USB o porta Ethernet.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here