La tecnologia di Siemens a supporto delle auto di lusso Maserati

0
380

foto 1aSiemens PLM Software, business unit di Siemens Digital Factory Division, è stata protagonista dell’ultima edizione di SPS IPC Drives Italia, svoltasi a Parma lo scorso 12-14 maggio, con il progetto che l’ha vista collaborare insieme alla casa automobilistica Maserati.

La scorsa edizione di SPS IPC Drives Italia, tenutasi a Parma, a metà del mese di maggio, è stata occasione per Siemens PLM Software di presentare il proprio portfolio integrato di software e servizi finalizzato a coprire l’intero ciclo di vita dei prodotti e del processo di produzione. Tra le soluzioni di Siemens PLM Software sono state presentate Teamcenter, la piattaforma PLM end-to-end, NX, il portafoglio di strumenti CAD, CAE e CAM per lo sviluppo prodotto, Tecnomatix, la soluzione per il digital manufacturing e la suite LMS che comprende una serie di prodotti di analisi e testing. “Siemens PLM Software è ben visibile all’interno dello stand Siemens, perché svolge un ruolo fondamentale nel processo di digitalizzazione delle aziende ed è promotrice della Digital Enterprise in grado di realizzare innovazione”, ha sottolineato Gian Luca Sacco, marketing director Southern & Central Europe di Siemens Industry Software. “All’interno di un’azienda completamente digitalizzata, gli utenti ricevono le informazioni giuste al momento giusto; i modelli intelligenti si evolvono nel corso del processo insieme alle informazioni necessarie per ottimizzare sia la fase di produzione sia di funzionamento e i prodotti raggiungono gli obiettivi di business grazie all’integrazione del prodotto virtuale con la produzione reale.”

Un progetto vincente

Particolare attenzione ha ottenuto il progetto realizzato in collaborazione con Maserati (oggi parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles). Ha dichiarato Sacco: “L’obiettivo del progetto Maserati non è stato semplicemente quello di realizzare un veicolo, ma di dare vita a un sogno, a delle emozioni che può trasmettere un’auto. Il nostro contributo è stato evidente in tutte le fasi di sviluppo e di realizzazione della Maserati Ghibli, sia nella progettazione sia nella gestione dell’impianto produttivo, mettendo in risalto la capacità integrativa delle varie divisioni di Siemens”. Presso il centro produttivo “Avv. Giovanni Agnelli Plant” di Grugliasco (To), dove sono in produzione la Maserati Ghibli e la Maserati Quattroporte, la casa automobilistica modenese ha saputo realizzare un manufacturing digitalizzato in un’ottica d’integrazione dei processi di produzione reali e virtuali, lungo l’intero workflow. Durante i giorni di SPS, allo stand di Siemens, i visitatori hanno potuto assistere a una dimostrazione di quanto accade nello stabilimento: l’interazione tra la parte reale – la Maserati Ghibli esposta dal vivo presso lo stand – e quella virtuale – il “digital twin”, una vettura gemella virtuale. I visitatori hanno potuto così vivere un’esperienza interattiva, assistendo di persona all’intero processo di sviluppo digitalizzato in tutte le sue fasi che hanno riguardato lo sviluppo dei componenti delle auto attraverso il software NX, l’automazione dell’impianto produttivo tramite l’engineering framework TIA Portal, la simulazione dei processi produttivi grazie al portfolio software Tecnomatix, fino alla pianificazione, ottimizzazione e simulazione di processi complessi durante la produzione con il software MOM (Manufacturing Operation Management) Simatic IT. “L’integrazione di tutti i processi aziendali in un unico ambiente porta alla condivisione in azienda di tutta la conoscenza legata ai processi produttivi ottenendo così un valore inestimabile”, ha confermato Sacco. “In questo modo opera anche il gruppo Fiat Chrysler Automobiles, di cui Masarati fa parte, che ha realizzato un ambiente omogeneo e senza barriere”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here