La soluzione Heidenhain – quando la sicurezza guida lo sviluppo

0
364

La più recente Direttiva macchine ha portato per Heidenhain un aumento della domanda di encoder con “fault exclusion” per evitare la perdita di accoppiamento tra albero e statore. Per soddisfare questa esigenza, è stata sviluppata una nuova configurazione meccanica per gli encoder assoluti multigiro EQN 1135 a trasmissione dati full digital EnDat 22, con innesto meccanico sporgente sull’albero, che tiene conto anche della compatibilità meccanica con altri encoder della stessa taglia da 36 mm, come gli encoder induttivi della serie EBI/ECI 11xx con designazione EnDat 22 full digital. La nuova configurazione è stata prevista anche per gli encoder EQN 1337 con soluzione antislittamento sul giunto statore e accoppiamento conico con vite provvista di sistema antiallentamento certificato; anche questa soluzione garantisce la compatibilità meccanica con le altre soluzioni di taglia 58 mm con principio di funzionamento ottico o induttivo.

Le varie connessioni meccaniche “fault exclusion” per gli encoder Heidenhain sono realizzate in collaborazione con l’ente di certificazione TÜV Süd.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here