La potenza del cybercrime

0
475

cybercrimesOgni secondo nel mondo 18 persone adulte diventano vittime di un cybercrimine. È uno degli sconcertanti dati contenuti nel Secondo il Norton Cybercrime Report , nel mondo quasi ogni secondo 18 persone sono vittime di un cyber crimine, con un danno globale pari a circa 110 miliardi di dollari. Le vittime giornaliere di cyber-attacchi sono circa 1 milione e mezzo su scala globale, con una media di danno personale di 197 dollari in costi diretti. Si calcola che siano state colpite circa 556 milioni di persone, più dell’intera popolazione dell’Europa, un dato in aumento sull’anno passato (il 46% degli utenti contro il 45% del 2014). Molto allarmante la crescita del cyber-crimine attivo tramite dispositivi mobili e/o social network: il 21% degli adulti online ne è stato vittima, mentre il 39% degli utenti attivi con profili social è specificatamente stato vittima di cyber-crimine via social network, come hacking di profilo (15%) o link falsi (1 utente su 10). Di contro, solo il 44% degli utenti utilizza misure di protezione e il 49% dichiara di controllare attentamente le impostazioni di sicurezza dei profili.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here