Junji Tsuda nuovo Presidente IFR (International Federation of Robotics)

Da sinistra a destra: Steven Wyatt, Joe Gemma and Junji Tsuda.

Il comitato esecutivo dell’IFR ha eletto il giapponese Junji Tsuda (Yaskawa Electric Corporation) come nuovo Presidente. Tsuda succede a Joe Gemma (KUKA, USA), che lascia dopo il suo mandato di due anni. Steven Wyatt (ABB, Svizzera) è stato nominato nuovo vicepresidente della IFR.

Junji Tsuda, 66 anni, è uno degli esperti più importanti nel settore della robotica. Ricopre il ruolo di Presidente nel consiglio di amministrazione del produttore giapponese di robot Yaskawa Electric Corporation. Tsuda ha iniziato a lavorare per Yaskawa nel 1976, dopo aver conseguito la laurea  in ingegneria meccanica presso il rinomato Tokyo Institute of Technology. Prima di essere eletto Presidente di IFR, Tsuda ha assistito il suo predecessore, Joe Gemma, come Vicepresidente.

Il nuovo vice presidente eletto, Steven Wyatt, è il responsabile globale del marketing e delle vendite per la divisione robotica ABB. Prima di entrare a far parte di ABB nel 2010, Wyatt ha ricoperto una serie di ruoli di marketing esecutivo e vendite nel settore delle materie plastiche a livello globale. Ha conseguito una laurea in ingegneria chimica presso l’Università di Edimburgo in Scozia. Steven Wyatt e Junji Tsuda sono stati entrambi eletti dal comitato esecutivo dell’IFR, composto da rappresentanti delle associazioni nazionali di robotica di tutto il mondo, dal presidente IFR e dai delegati dei produttori di robot e degli istituti di ricerca.

Junji Tsuda ha ringraziato il precedente Presidente IFR, Joe Gemma, per il suo lavoro durante il mandato: “Joe Gemma ha fatto un ottimo lavoro comunicando con i nostri numerosi stakeholder in tutto il mondo. Come nuovo presidente, è mio piacere continuare con la sua mission. Insieme al nuovo Vice Presidente, Steven Wyatt, porterò avanti la sua missione, per la Federazione Internazionale della Robotica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here