IndraMotion MLC Bosch Rexroth

0
678

FIGURA BOSCHIndraMotion MLC di Bosch Rexroth si distingue per la qualità e la capacità del Motion Controller da un lato e per l’apertura verso il mondo IT dall’altro. Attraverso l’Open Core Interface è possibile trasferire applicazioni realizzate in ambiente LabVIEW o Matlab sul controllore ed eseguirle real-time. In questo modo il costruttore di macchina può trasferire parti di software sviluppate ad hoc nell’ambiente di sviluppo che più gli si addice, verso un dispositivo industriale andando così a coniugare i vantaggi dei due mondi. Altre libertà di comunicazione sono orientate verso applicazioni per smart device. Ciò consente ai costruttori di macchine, per esempio, di integrare completamente smartphone o tablet  nell’automazione e di sfruttare le loro innovative risorse di interfaccia per l’esercizio. Il tutto senza alcuna modifica alla programmazione PLC. Altra importante caratteristica è il toolkit funzionale “Robot Control” che semplifica la programmazione di tali sistemi di handling, grazie all’interfaccia di cinematiche: ciò consente ai programmatori di ridurre fino al 90% la compilazione manuale dei codici, risparmiando tempo e riducendo la possibilità di errori.  Apposite funzioni idrauliche predefinite riducono la complessità dell’esercizio misto con attuatori elettrici e idraulici: l’ingegnere incaricato della messa in servizio deve solamente impostare i parametri di velocità, posizione e potenza per i controlli preprogrammati e per gli azionamenti pompe a velocità variabile, senza necessità di approfondite conoscenze di idraulica, in quanto Bosch Rexroth ha già implementato nel software tutte le particolarità della fluidotecnica.

Come campi di applicazioni ottimali:

-Macchine automatiche dei settori Packaging and Processing grazie all’ampia e comoda gestione di camme elettroniche fino a 64 assi per controller.

-Assembly and Handling per merito dell’integrazione delle più tipiche cinematiche robot.

-Macchine per la plastica e presse grazie alla completa interazione fra elementi idraulici ed elettrici con la possibilità di realizzare movimenti sincronizzati ad amplio spettro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here