Il robot con la coda da lucertola

0
370

Lizard Robot - TailbotArriva ora un robot in grado di mantenere l’assetto anche dopo un salto in condizioni. A realizzarlo sono stati alcuni ingegneri e biologi dell’Università di Berkeley, affiancati da un “consulente” d’eccezione: la lucertola del genere Agama. Ai movimenti della sua coda in fase di balzo, infatti, si sono ispirati i ricercatori per dotare il robot di un efficiente dispositivo di stabilità.  “Abbiamo mostrato per la prima volta che queste lucertole fanno oscillare la coda in modo da controbilanciare la rotazione del corpo e restare stabili”, spiega  Robert J. Full, docente di biologia integrativa a Berkeley. Per dimostrarlo, gli scienziati hanno trasferito il meccanismo di usato da queste lucertole nei loro laboratori di ingegneria e hanno creato Tailbot: un’automobile radiocomandata con la coda, direttamente ispirata alle lucertole. L’appendice che sporge dietro al robot a quattro ruote è un “bilanciere” che si attiva automaticamente se, saltando una rampa, la macchina è inclinata troppo in avanti per poter planare correttamente sulle ruote.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here