Il primo robot al mondo capace di sollevare fino a 2.300 kg

0
555
Robot M-2000iA/2300
Robot M-2000iA/2300

Così robusto, così agile: la serie di robot FANUC M-2000iA si completa di un robot industriale con capacità di carico di 2300 kg, il più forte disponibile sul mercato.  FANUC M-2000iA/2300 può movimentare pezzi e materiali che raggiungono 2,3 tonnellate di peso e presenta uno sbraccio di 3.743 mm, caratteristiche che lo rendono ideale per la manipolazione di pezzi molto pesanti nell’industria automobilistica e ferroviaria e nelle fonderie. FANUC M-2000iA/2300 solleva e posiziona con estrema facilità un’automobile completa, o carica pezzi fusi ingombranti sulle apparecchiature. Essendo in grado di eseguire il lavoro di gru, sollevatori e navette tradizionali, il robot M-2000iA/2300 contribuisce ad aumentare la produzione eliminando il lavoro manuale pericoloso. Il suo polso con protezione IP67 è il più robusto al mondo. La base di 1540×1480 mm, unita al peso di 11.000 kg, garantisce la solidità della struttura. Il robot M-2000iA/2300 non è però solo forte: è anche molto flessibile e preciso. Grazie alla combinazione di una vasta area di lavoro e alla flessibilità dei sei assi di cui dispone, il modello M-2000iA/2300 può spostare e posizionare oggetti in un’ampia area con un grado di precisione straordinariamente elevato. Il cuore del robot M-2000iA/2300 è costituito dal CNC FANUC 30iB, il controllore compatto che consente di ottimizzare le prestazioni del robot riducendo i costi operativi, migliorando i tempi ciclo e diminuendo in modo significativo il rischio di danneggiare il materiale di produzione. Il monitoraggio visivo con l’esclusivo sistema di visione iRVision plug-and-play di FANUC consente inoltre al robot di identificare e manipolare anche gli oggetti più pesanti, assicurando la massima accuratezza nella presa.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here