Il nuovo Netbiter semplifica il controllo remoto dei dispositivi industriali

0
457

HMS Industrial Networks presenta il nuovo Netbiter EasyConnect 350 che facilita la gestione ed il controllo remoto dei dispositivi industriali. Il modulo gateway offre maggiori prestazioni di connettività ed è ideale per la gestione da remoto e la configurazione di gruppi elettrogeni, impianti di raffreddamento, UPS, stazioni eoliche ed altri dispositivi industriali. 

Netbiter EC350 è il primo gateway della nuova generazione di Netbiter. Si collega ai dispositivi industriali grazie ai protocolli di comunicazione Modbus (rete seriale o Ethernet), SNMP, EtherNet/IP o I/O ed invia i dati al server centrale Netbiter Argos, basato su cloud, via Ethernet o via Rete cellulare.

Comunicazione 3G
Mentre le versioni precedenti del Netbiter potevano comunicare via GSM/GPRS, il nuovo Netbiter EC350 è in grado di comunicare anche in 3G. La comunicazione su rete 3G fornisce maggiori prestazioni rispetto al GPRS ed aumenta il campo di copertura in quanto è possibile installare il gateway anche quando il 3G è la sola rete disponibile. Con il supporto di 5 diverse bande in 3G, Netbiter EC350 è la soluzione ideale per il mercato globale.

Funzionalità di Accesso Remoto
Netbiter EC350 supporta il potente “Remote Access” che ti permette di stabilire una connessione sicura da remoto con il tuo dispositivo e di configurarlo e gestirlo da qualsiasi luogo, utilizzando applicazioni software standard. La funzionalità di accesso remoto permette un collegamento sicuro e diretto con i dispositivi dislocati in remoto. Ad esempio, collegando il Netbiter ad un PLC, è possibile eseguire il debug remoto o programmare il PLC da qualsiasi posizione, utilizzando lo stesso software di configurazione PLC. La funzionalità di accesso remoto sarà disponibile a partire dal primo trimestre 2014. «Netbiter è una delle soluzioni più innovative presenti sul mercato per la gestione da remoto e ci siamo affidati alla nostra lunga esperienza per sviluppare Netbiter EC350», afferma Henrik Arleving, Responsabile della Linea Prodotto, Remote Management in HMS. «Dotato di maggiore connettività e con prestazioni migliori, Netbiter si afferma  definitivamente tra le soluzioni più versatili e potenti per il controllo remoto sul mercato».

Prestazioni tecniche
Da un punto di vista tecnico, il nuovo gateway ha un processore 20 volte più potente rispetto ai moduli precedenti ed una capacità di memoria estesa in grado di supportare fino a 512 MB Flash e 1024 MB di RAM. Due interfacce Ethernet completamente separate (WAN e LAN) rendono possibile un collegamento sicuro con i dispositivi di campo. Grazie al ricevitore GPS integrato, è particolarmente adatto per le applicazioni di gestione delle flotte mobili ed i numerosi I/O analogici e digitali, già integrati nel gateway Netbiter, permettono una gestione diretta dei segnali provenienti dai sensori in campo. Sei LED di stato forniscono dettagliate informazioni diagnostiche.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here