Google Glass per l’automazione industriale

0
398

Beckhoff Automation presenta una novità assoluta, un nuovo concetto di usabilità nell’automazione industriale: l’utilizzo dei Google Glass. Questo dispositivo, sviluppato principalmente per il settore consumer, può essere utilizzato in ambito industriale. Il sistema così progettato consente il dialogo con la macchina o la possibilità di avere informazioni aggiuntive sulla produzione. Gli occhiali dispongono di un display sul quale le immagini vengono visualizzate come diapositive. Attraverso il microfono le informazioni possono essere condivise con altri utenti. Questi Google Glass possono essere integrati nella tecnologia di controllo tramite il software TwinCAT.  Andreas Thome, Product Manager PC Control, commenta l’uso dei Google Glass in produzione: «Google Glass ha il potenziale di cambiare o almeno di integrare la filosofia di funzionamento della macchina. Gli occhiali di Google potrebbero rappresentare un buon esempio di fusione della tecnologia Internet e di automazione in ambito Industry 4.0».

Il principio tecnologico

Gli occhiali dispongono di un display di proiezione in cui le immagini vengono visualizzate sotto forma di diapositive (cards). Da una telecamera integrata è possibile memorizzare immagini e manipolarle ulteriormente in modo digitale per poi essere utilizzate dall’applicazione. Inoltre, il contenuto dello schermo e i dialoghi disponibili possono essere controllati tramite un touchpad posto direttamente sulla montatura degli occhiali. Un altoparlante, anch’esso integrato, consente l’ascolto d’informazioni audio o la comunicazione con altri utenti. Gli elementi che appaiono sullo schermo sono chiamati diapositive proprio perché possono scorrere da sinistra a destra nello stesso modo con cui avviene una presentazione. Ulteriori informazioni sulla slide selezionata possono essere ottenute sfiorando nuovamente il touchpad. In questo modo, per esempio, informazioni sulla macchina come lo stato e dati a essa associati possono essere visualizzate direttamente dall’operatore vicino alla macchina il quale, se necessario, può interagire anche con altri colleghi. I Google Glass possono essere integrati nella tecnologia di controllo tramite il software di automazione TwinCAT. Nell’esempio vengono mostrati come gli occhiali comunicano con un Web server che fornisce lo stato della macchina controllata con TwinCAT. Gli occhiali di Google consentono di ricevere e visualizzare lo stato della macchina sotto forma di valori di segnale o messaggi di errore e indicano, se necessario, la precisa posizione dell’errore. Il riconoscimento e l’azzeramento degli eventuali stati di errore è poi possibile direttamente tramite gli occhiali.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here