Garantire sicurezza e continuità di servizio nel rispetto ambientale

0
261

Innovativi e completamente privi di manutenzione, i moduli buffer CP-B di ABB, basati sulla moderna versione della tecnologia ultracapacitor, sono atti a compensare la mancanza temporanea dell’alimentazione a 24Vc.c. negli impianti di produzione di energia alternativa (solare, eolico, cogenerazione ecc), nelle applicazioni industriali di processo e di automazione in genere. Ad esempio, nel crescente mercato degli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti  rinnovabili, i CP-B sono una valida soluzione per garantire la continuità di servizio per i dispositivi di protezione d’interfaccia (DDI) con la rete pubblica di distribuzione di B.T., evitando che avvengano indebiti distacchi dalla rete stessa, al verificarsi di buchi di tensione (LVFRT- Low Voltage Fault Ride Through). La serie CP-B è composta da tre moduli buffer da 3A a 20A (CP-B 24/3.0. CP-B 24/10.0 e CP-B 24/20.0) per alimentazione a 24Vc.c. e un modulo di estensione CP-B EXT.2 per i modelli da 3A e 10A con una riserva di energia addizionale pari a 2000Ws.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here