Fibra di carbonio e auto del futuro

0
328

In una recente manifestazione fieristica svoltasi a Dusseldorf, la Ford MotorCompany ha svelato un prototipo che potrebbe aprire la strada a una nuova era per l’ingegneria automobilistica. Nello specifico si tratta un cofano di un modello Focus realizzato in plastica rinforzata in fibra di carbonio, materiale usualmente impiegato per gli elementi di auto ad alte prestazioni o per la finitura degli interni. Questo cofano potrebbe veramente rappresentare una svolta importante se ci si riferisce alla potenziale riduzione dei consumi di carburante in quanto pesa più del 50% in meno delle tradizionali versioni in acciaio, e dalla riduzione del peso di un veicolo può derivare un beneficio in termini di consumi. Come ulteriore dettaglio, il rapporto forza-peso del componente in fibra di carbonio è notevole: cinque volte più forte dell’acciaio, dura il doppio e pesa un terzo. Con questo e con altri materiali si potrà ridurre il peso della auto di 340 kg entro la fine del decennio, e questo sarà reso possibile anche dalla partnership tra Ford European Research Centre e Dow Automotive Systems, per lo sviluppo di nuove tecniche manifatturiere e di materiali innovativi: i risultati saranno importanti anche per il decollo del comparto delle auto a batterie elettriche e delle auto ibride.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here