Endress+Hauser Italia cerimonia del groundbreaking della nuova sede di Cernusco sul Naviglio

0
353

 

Vista dall’alto dell’area in cui sorgerà la nuova sede di Endress+Hauser Italia; area della sede attuale e metropolitana.

Endress+Hauser Italia annuncia l’avviamento lavori per la costruzione della nuova sede che sarà pronta nel 2015. Alla presenza dell’Amministratore Delegato Ivano Mazzoletti e del Management di Endress+Hauser Italia, di numerosi ospiti e autorità, il 14 febbraio 2014 alle ore 10:30 si terrà la cerimonia del groundbreaking in Via Fratelli di Dio, 7.

«La nostra azienda – afferma l’A.D. Ivano Mazzoletti – all’interno del Gruppo Endress+Hauser rappresenta la seconda realtà a livello europeo e la quarta a livello mondiale. La nostra sede attuale, costruita nel 1986, non è più adeguata a rappresentare l’immagine dell’attuale valore di Endress+Hauser Italia. Inoltre, avrebbe bisogno di una serie di importanti modifiche e adeguamenti che richiederebbero interventi costosi e difficili, vista la disposizione su due edifici separati, uno dei quali concepito per le necessità di una società produttiva, l’allora centro di produzione per le misure di temperatura. Per questi motivi è stato pensato di costruire una nuova sede più rappresentativa di quello che il building odierno rappresenta per il mercato italiano e il mercato internazionale della Endress+Hauser Italia. Diverse filiali commerciali del nostro Gruppo dispongono di nuove sedi realizzate di recente: Inghilterra, Polonia, Olanda, Tailandia, Spagna, USA».

La scelta della posizione della nuova sede

Alla base della scelta c’è stato il desiderio di rimanere a Cernusco sul Naviglio, cittadina in cui Endress+Hauser Italia è presente dal 1986, e di avere la metropolitana a portata di “breve camminata”, come oggi. La posizione del terreno, in Via Fratelli di Dio, risponde perfettamente a questi requisiti, si tratta di un’area industriale di pregio e la soluzione adottata è sicuramente la migliore per quello che riguarda i dipendenti della società. Una curiosità, ultimamente nell’area sorgeva una villa disabitata. Originariamente la villa era abitata da un importante floricoltore che nel tempo, trovandosi assediato da sole realtà industriali, aveva abbandonato l’area per trasferirsi altrove. Come risultato di questa storia passata il terreno, di circa un ettaro, è arricchito dalla presenza di alcuni bellissimi alberi secolari che rimarranno a impreziosire il giardino della nuova sede.

Principali caratteristiche del nuovo edificio dal punto di vista costruttivo

Il nuovo edificio sarà costruito ispirandosi ai canoni architettonici della holding a Reinach (Basilea). Progettato dalla società DARA Progettazioni di Milano, il nuovo building verrà costruito con una classe energetica A. La costruzione avrà un eccellente isolamento termico e acustico e sarà a basso impatto ambientale sfruttando risorse energetiche rinnovabili come la geotermia e l’energia da pannelli solari fotovoltaici. Inoltre, permetterà di adottare gli standard di sicurezza del Gruppo in materia di presenza, accessi e spostamenti sul luogo di lavoro che verranno gestiti tramite badge personale. Un sistema di domotica intelligente permetterà di gestire il controllo della luminosità interna tramite azionamento automatico di tende esterne. La nuova costruzione rappresenterà il motto “openness e transparency” più volte enunciato dal Sig. Klaus Endress – Presidente del Supervisory Board del Gruppo. Apertura nel senso di accoglienza, disponibilità, spazio per l’incontro tra le persone; trasparenza nel senso di luminosità, piacere di stare in questo luogo, amore per il bello. Per meglio comprendere lo stile che si intende esprimere con questa nuova costruzione il team di architetti dello Studio DARA Progettazioni ha visitato il quartier generale del Gruppo. Gli architetti hanno sviluppato un progetto che segue la sobrietà del building di Reinach e le linee di design tipicamente essenziale delle varie società del Gruppo Endress+Hauser. Alcune particolarità: due piani di parcheggi sotterranei per 120 posti auto; una hall di ingresso ampia, alta e molto significativa; una sala riunioni attrezzata e ipertecnologica da 100 posti; due o tre sale attrezzate per training interni e corsi clienti; un locale mensa molto grande con terrazzo, con possibilità di mangiare all’aperto; giardino con area relax e smoking area. La costruzione affidata all’impresa edile CARRON verrà ultimata alla fine del 2015.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here