Eco Servo Kawasaki, un sistema ibrido elettroidraulico

Il sistema ibrido elettroidraulico Eco Servo Kawasaki, distribuito da Interfluid, consente di risparmiare energia e di ridurre la rumorosità mediante il controllo della velocità della pompa, che fornisce la pressione al sistema idraulico, secondo la potenza richiesta.

Applicabile a circuiti aperti o chiusi, Eco Servo utilizza non solo pompe standard, destinate ai circuiti aperti, ma anche pompe speciali (con valvola d’aspirazione) destinate a circuiti ad alta pressione reversibile e chiusi.

L’utilizzo di una pompa a cilindrata variabile a due impostazioni permette di ridurre la coppia motrice e la cilindrata del motore.

Buona adattabilità

Per adattarsi al meglio a un determinato sistema, Eco Servo Kawasaki può essere azionato da servomotore, che offre buone prestazioni di controllo, o da motore a inverter, con grandi vantaggi nel rapporto costi-prestazioni.

L’adozione di un carter permette di ridurre la propagazione delle vibrazioni della pompa la rumorosità è ridotta. Il sistema è reso più compatto e leggero mediante l’eliminazione dello scambiatore di calore e grazie alla semplice configurazione migliorano le operazioni di manutenzione.

Eco Servo Kawasaki utilizza la pompa a pistoni Serie K3VL Eco Servo Kawasaki, distribuita da Interfluid, un prodotto che deve la sua ottima reputazione alle caratteristiche di alta pressione, capacità ed efficienza.

Il controllo della velocità con la pompa ad alte prestazioni K3VL Kawasaki consente di risparmiare fino al 40% di energia rispetto al sistema esistente.

Con Eco Servo Kawasaki (cilindrate disponibili: 22, 45, 80, 112 e 140) è possibile raggiungere pressioni di 320 bar nominali – 350 bar max di picco, velocità max. 2000 min-1 e portata massima 280 l/min (cilindrata pompa: 140 cm3).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here