Controllo e gestione di impianti a biomasse con le soluzioni di Mitsubishi

0
156

A mcTER 2017 di Verona, Mitsubishi Electric presenta una serie di innovazioni tecnologiche, fondamentali per la gestione di impianti a biomasse, sviluppate per migliorare la produttività e il controllo.

I processi produttivi delle centrali di produzione di energia, siano esse alimentate da combustibili tradizionali o Biomasse, sono oggi particolarmente complessi e ricchi di sfide competitive.  Mitsubishi Electric dispone di un portfolio di soluzioni complete per gestire al meglio questa tipologia di impianti.

Grazie alle soluzioni PmsxPro (DCS) e al software di supervisione MAPS, supportate dalla nuova generazione di controllori della serie iQ-R, vengono garantite la continuità produttiva e la sicurezza dell’impianto. Inoltre, in ambito elettrico, la tecnologia in bassa e media tensione degli inverter e dei quadri di distribuzione Mitsubishi Electric assicura il raggiungimento degli standard qualitativi di più alto livello.

La nuova serie di CPU con sicurezza integrata, installabili direttamente sulla piattaforma multi-CPU MELSEC iQ-R, consente il controllo sia di programmi di logica standard che di sicurezza all’interno dello stesso sistema, garantendo una facile integrazione delle funzioni Safety.

Un unico bus certificato a 1Gb – CC-Link IE – e un unico ambiente di programmazione GX Works3, consentono di gestire all’interno dello stesso progetto sia la strategia di configurazione legata al Processo che quella legata alla Sicurezza dell’impianto.

Protezione a 360° per il Telecontrollo. La protezione di attività, competenze e processi produttivi è un’esigenza sempre più importante che diventa fondamentale quando si parla di impianti telecontrollati. Le soluzioni PmsxPro e MAPS sono state pensate proprio per soddisfare queste necessità e dare sicurezza ai suoi utilizzatori.

Constatando la continua minaccia di accessi esterni non autorizzati ai sistemi di controllo, Mitsubishi Electric ha sviluppato per la piattaforma multi-CPU iQ-R varie funzioni come il filtro degli indirizzi IP e l’OPC-UA. Queste funzionalità native permettono di prevenire accessi al sistema non consentiti e telecontrolli protetti tramite password e crittografia garantendo una assoluta continuità di servizio e una configurazione di sistema semplice, flessibile ed economica.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here