Contradata annuncia l’ingresso nel mondo RISC

0
299

 

Gianni Damian e Bernd Scheuffele.

Contradata ha siglato un accordo con TQ per la distribuzione sul mercato italiano dei Computer on Modules basati su processori ARM e Power Architecture. «È da tempo che siamo alla ricerca di un partner adeguato alle potenzialità del mercato RISC e con TQ siamo convinti di essere in una posizione di primo piano», ha dichiarato Gianni Damian, presidente di Contradata. La gamma è composta da Moduli ARM9, ARM11, Cortex A8 e Power Architecture per applicazioni che richiedono stabilità nel tempo, bassi consumi, operatività in temperatura estesa e costi contenuti. TQ mette a disposizione Starter Kit, baseboard di sviluppo, BSP avanzati e supporto tecnico elevato per favorire un semplice e rapido sviluppo. Il modello di business di Contradata integrerà alla distribuzione dei moduli una serie di servizi a valore aggiunto, tra cui lo sviluppo e la produzione di baseboard su specifica cliente, nonché il supporto software per quanto riguarda i sistemi operativi Linux e Windows CE.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here